logo
Stai leggendo: Miss Italia, la più bella (per caso) è Rachele Risaliti: le sue foto, la dedica speciale e le reazioni

Miss Italia, la più bella (per caso) è Rachele Risaliti: le sue foto, la dedica speciale e le reazioni

Anche quest'anno l'italia ha la sua Miss: è la pratese Rachele Risaliti, 21 anni, la più bella del nostro paese. Scopriamo qualcosa di più di lei e della sua vita, senza disdegnare le reazioni dei social seguite alla sua incoronazione, che come sempre si sono scatenate con battute decisamente ironiche.
Fonte: Web
Fonte: Web

Anche quest’anno la finale di Jesolo ha decretato chi è la più bella del reame: Alice Sabadini ha passato il testimone lo scorso 11 settembre a Rachele Risaliti, pratese di 21 anni, fino a poco fa studentessa ed insegnante di ginnastica ritmica, oggi nuova Miss Italia.

A distanza di 70 anni dalla prima edizione, e potendo annoverare tra le proprie partecipanti bellissime del calibro di Lucia Bosè (vincitrice nel 1947), Sophia Loren (che non vinse, ma si aggiudicò la fascia di Miss Eleganza, creata appositamente per lei), Maria Grazia Cucinotta, il concorso di bellezza continua ad affascinare milioni di telespettatori, tanto che anche la finale di quest’anno è stata seguita da quasi un milione e mezzo di telespettatori, con picchi di share del 21,64%.

Non mi sono iscritta al concorso– afferma candidamente la neo Miss Rachele nella conferenza seguita all’incoronazione- e non so chi l’abbia fatto”.

Una Miss per caso, quindi, ma che a quanto pare ha fatto decisamente bene a lasciarsi convincere e a partecipare.

Ecco chi è la più bella d’Italia.

Chi è Rachele Risaliti

Fonte: Web
Fonte: Web

Studentessa di Fashion Market Management al Polimoda di Firenze, 1,77, capelli biondo cenere ed occhi verdi tendenti all’azzurro ereditati dal nonno, mai conosciuto, Leonardo, la ventunenne Rachele è un tipo determinato, che ha l’obiettivo, decisamente chiaro, di laurearsi nei termini, per poi proseguire con un master all’estero per diventare trend forecaster, “quello che prevede le tendenze di moda”. Nata a Prato ma abituata ad avere il trolley pronto per fare la spola tra mamma e papà, che si sono separati quando lei aveva appena tre anni, Rachele, oltre a studiare, insegna ginnastica ritmica alle bambine di dieci anni e tifa la Fiorentina, che qualche volta segue allo stadio.

Come sempre accade dopo ogni proclamazione di Miss Italia, anche la sua incoronazione ha scatenato le ormai classiche reazioni social, che quest’anno si sono concentrate soprattutto su un paio di particolari.

Le reazioni dei social

Fonte: Web
Fonte: Web

Se la Miss Italia dello scorso anno era stata bersagliata per una infelice uscita sulle donne del periodo della seconda guerra mondiale, questa volta il popolo dei social ha preso di mira la bellissima Rachele per una presunta somiglianza con l’ex CT della Nazionale, Antonio Conte. Tanto che i messaggi più gettonati che si possono leggere su Twitter, Facebook ed Instagram sono “E la vincitrice di Miss Italia 2016 è… Antonio Conte!”, oppure “Complimenti Mister per il suo primo titolo stagionale”. Ma noi siamo certe che Rachele saprà prendere queste battute con la giusta ironia!

L’auto incoronazione

Fonte: Web
Fonte: Web

Un altro particolare che non è sfuggito all’occhio attento dei telespettatori è stata l’auto incoronazione della nuova reginetta di bellezza, dato che, a causa della gran confusione scatenatasi sul finire della diretta televisiva, il prescelto a portare la corona, il bellissimo Raoul Bova (avrebbero potuto scegliere principe migliore?) non era a portata di mano… o meglio, di testa. Rachele, sommersa dall’abbraccio delle compagne, si è così dovuta arrangiare da sé.

Il gatto Yoda

Fonte: Web
Fonte: Web

Ma la vera rivelazione di quest’anno, al di sopra di ogni dubbio, è stata senz’altro Yoda, il gatto di Patrizia Mirigliani, diventato la vera e propria mascotte del concorso. Perennemente triste, Yoda è diventato una star, tanto che il popolo di Twitter gli ha dedicato un hashtag, ed è stato fotografato quasi quanto le Miss.

Miss Italia per caso

Fonte: Facebook.com @Rachele Risaliti
Fonte: Facebook.com @Rachele Risaliti

Come detto, la nuova Miss Italia ha ammesso candidamente di non essersi mai iscritti al concorso, e di non sapere in effetti chi l’abbia fatto per lei.

Non so se sono state le mie amiche o i miei genitori– dice- Tanto che alla prima convocazione non mi sono presentata. Poi, parlandone a casa, ho deciso di provare“. E la scelta è stata sicuramente propizia!

Il suo cammino è iniziato con l’incoronazione come Miss Toscana, lo scorso agosto a Casciana Terme.

Quello che spaventa adesso la nuova Miss è il non riuscire a gestire i ritmi frenetici che da questo momento in poi caratterizzeranno la sua vita, tra interviste e set fotografici, tanto che, nella conferenza stampa del giorno dopo, ha confessato di aver dormito solo un’ora.

La dedica e i tatuaggi

Fonte: Facebook.com @Rachele Risaliti
Fonte: Web

Il legame verso la sua famiglia è dimostrato anche da un  piccolissimo tatuaggio sul polso sinistro, dove sono incise tre iniziali: la C, la M e la S. Ad indicare quattro genitori: Monica e Stefano, la mamma ed il papà, e i loro nuovi rispettivi compagni, un altro Stefano e Cristiana. Un fantastico esempio di famiglia allargata, a cui Rachele è legatissima.

La pizza, l’amore… e Bloom

Fonte: Facebook.com @Rachele Risaliti
Fonte: Web

Figlia unica, anche se lei un fratello lo avrebbe voluto, il papà le ha regalato tre anni fa Bloom, la labrador color miele che però, di notte, la “snobba” per dormire con i suoi. Rachele confessa di essere negata per la cucina, ma di amare la pizza, che deve però mangiare senza glutine, a causa di un’intolleranza. Ama Laura Pausini, ed il suo libro preferito è “Il Piccolo Principe”. Essendo una ragazza timida e molto semplice, i suoi sogni lo sono altrettanto: tra dieci anni si vede sposata con Federico, suo fidanzato da un anno ma amico da dieci, studente di Economia a Londra.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...