Obama si riduce lo stipendio: esempio ai politici di tutto il mondo - Roba da Donne

Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, da una lezione a tutti i politici del mondo, decidendo di tagliare del 5% il suo stipendio di 400 mila dollari, in solidarietà con i dipendenti federali, alle prese con pesanti tagli al bilancio.

La decisione di Obama segue i tagli di 85miliardi di dollari necessari in virtù del mancato accordo tra repubblicani e democratici al Congresso. A pagare la crisi migliaia di dipendenti pubblici.

Obama ha deciso quindi di restituire 20mila dollari, seguendo l’esempio del segretario della Difesa Chuck Hagel che per 14giorni ha rinunciato al suo stipendio, mostrando solidarietà ai 750mila impiegati civili del Dipartimento che nei prossimi mesi dovranno rinunciare ad un giorno di lavoro a settimana per 14 settimane.

Articolo originale pubblicato il 5 Aprile 2013

La discussione continua nel gruppo privato!