logo
Stai leggendo: Palloncino nello stomaco per dimagrire: Muore a soli 38 anni

Palloncino nello stomaco per dimagrire: Muore a soli 38 anni

Un uomo è morto a soli 38 anni dopo un intervento per ridurre lo stomaco con un palloncino. È giallo sul decesso.
(foto:Web)
(foto:Web)

Francesco Paolo Salvato lottava contro l’obesità da anni.
Non si riconosceva nel suo corpo, non riusciva ad amarsi, anzi, nemmeno ad accettarsi. Così, dopo che erano iniziati anche parecchi problemi di salute, il giovane barista aveva deciso di sottoporsi ad un intervento per dimagrire, inserendo un palloncino nello stomaco.

Francesco però non ha mai goduto dei benefici di questa pericolosa tecnica, perchè è morto poco tempo dopo una crisi respiratoria e un arresto cardiocircolatorio.
Il suo decesso è un giallo su cui i familiari han chiesto di vederci chiaro.

L’agonia degli ultimi giorni di Paolo è tutta nella denuncia che la madre e la sorella hanno presentato al commissariato di polizia. “Due mesi fa Paolo aveva effettuato l’intervento per la riduzione dello stomaco con la tecnica del palloncino.
L’operazione in una struttura specializzata di Roma, ma Paolo dopo poco aveva riscontrato dei malesseri. Vomito e dolori di stomaco lo avevano riportato a Roma per asportare il palloncino dallo stomaco in day hospital”

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...