logo
Stai leggendo: Perde 63chili in 18 mesi: la decisione dopo un episodio imbarazzante

Perde 63chili in 18 mesi: la decisione dopo un episodio imbarazzante

Alexadra, 22enne di Cardiff, ha deciso di mettersi a dieta e perdere ben 63 chili, dopo un episodio decisamente imbarazzante.
(foto:Web)
(foto:Web)

Mettersi a dieta è una decisione che molte donne, ogni giorno, decidono di prendere, per se stesse.

Nessun condizionamento esterno, nessuno per il quale farlo se non per la propria salute e la propria serenità. 

Il caso di Alexandra Collings però è davvero particolare. Non solo perchè la ragazza, commessa 22enne di Cardiff, ha perso in poco tempo tantissimi chili ma perchè la sua scelta è maturata dopo un episodio decisamente imbarazzante.

La giovane era a casa del fidanzato per conoscere la futura suocera.

Mentre aspettava in giardino, se ne stava seduta su una panchina di pietra che però non ha retto al suo peso di 139 chili e si è spezzata.

Chiaramente Alexandra ha provato un fortissimo imbarazzo: ” È stato mortificante. Avevo certi graffi, ma il mio orgoglio era ben più ferito”. Da quel terribile giorno son passati 18 mesi. La giovane ha deciso di dire addio per sempre alla sua taglia over size (una 54) e ai suoi 63chili in eccesso. Un dimagrimento avvenuto in tempi record, complice una dieta ipocalorica a base di frutta e verdura e l’iscrizione ad un gruppo di supporto.

La sua vita ora è cambiata del tutto e Alexandra ripete di essere finalmente serena. Lo stile di vita è cambiato così tanto che ha anche deciso di rompere il fidanzamento poichè lui continuava a tentarla con del cibo spazzatura.

E brava Alexandra! Che forza!

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...