"Il mio rapporto con il pancione di Giulia": il post di Stash, tra poco di nuovo papà

Antonio Fiordispino, frontman dei The Kolors, ha voluto condividere tutte le emozioni che sta vivendo mentre attende con Giulia Belmonte l'arrivo della secondogenita: "Il pancione emana qualcosa di forte, crea dipendenza".

Antonio Fiordispino, in arte Stash, e la sua compagna Giulia Belmonte saranno presto genitori per la seconda volta. Il cantante aveva dato la notizia della gravidanza con un post su Instagram il 6 aprile del 2022, postando una foto dell’ecografia tra le corde di una chitarra.

Ora che la data presunta del parto si fa sempre più vicina, il frontman dei The Kolors ha voluto condividere tutte le sue emozioni mentre si trova in tour su e giù per l’Italia e sta vivendo un periodo davvero felice, in cui le sensazioni e l’adrenalina del palco si mescolano a quelle dell’imminente arrivo della sua secondogenita:

Dentro di me è stato tutto un po’ strano perché se da un lato il palco e i concerti mi regalano botte potentissime, dall’altro sto vivendo la gioia più grande dal punto di vista umano/sentimentale. Oggi sono tornato a casa e non immaginate cosa ho provato quando ho abbracciato la mia piccola grande famiglia dopo questi giorni… Giuro è indescrivibile!

Stash ha raccontato anche cosa prova ogni volta che stringe a sé il pancione di Giulia Belmonte e ha aggiunto:

Il pancione emana qualcosa di forte, crea dipendenza… Non so se è una cosa che capita a tutti, ma io per la seconda volta sto provando esattamente la stessa sensazione. Un legame così intenso! … E già so che proverò nostalgia quando non l’avrò più accanto da accarezzare.

"Tu sei la mia certezza" le dolci parole di Stash per la figlia Grace

La famiglia quindi si allarga dopo la nascita nel 2020 della primogenita della coppia, Grace. Sul social Stash aveva proprio dato la notizia della dolce attesa parlando di un amore che si moltiplica: “E poi arrivi tu… A moltiplicare tutto ciò che provo e che vivo. A ingrandire gli spazi dell’anima. A creare nuove melodie”.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!