"Potevate mettermi lo Yacht", la risposta di Alex Zanardi al meme offensivo

Alex Zanardi campione nello sport, campione nella vita e ora anche campione sui social network

Alex Zanardi campione nello sport, campione nella vita e ora anche campione sui social network. Da tempo gira infatti su Facebook, Twitter e altre piattaforme un collage fotografico che vuole ironizzare sulla disabilità del pilota e paraciclista italiano.

Un meme “ironico” di pessimo gusto, una vera e proprio offesa che il campione bolognese ha trasformato in un’occasione per non prendersi troppo sul serio, pubblicando una risposta sul suo profilo twitter che ha lasciato tutti di stucco.

Un amico – scrive Zanardi su Twitter – mi dice: “Non ti rompe che giri sta roba su Internet?” No, mi fa ridere. Peraltro mi lusinga che diano per scontato che tutti sappiano chi è Zanardi, no. Il lettino però potevano mettermelo sotto il sedere, o lo Yacht che per mia fortuna, è ancora più realistico.. Tié

Un vero e proprio gesto da signore, che risponde a un’ironia (seppur di pessimo gusto) con ironia vera, genuina, elegante, sottolineando appunto la mancanza di alcuni dettagli per rendere più credibile il meme, ad esempio, “un lettino sotto il sedere” o lo Yacht.

Una risposta che i tanti follower di Zanardi hanno apprezzato, tanto da richiamare l’attenzione del giornalista sportivo Pierluigi Pardo, che al tweet del campione risponde: “Sei meraviglioso. E ti voglio bene”

La discussione continua nel gruppo privato!