"Respiro del drago", 25 bambini intossicati dalla caramella virale su TikTok

Il dolcetto viene servito in una ciotola di azoto liquido, che a contatto con l'aria passa rapidamente allo stato gassoso. Ma se lo si mangia prima che questo sia evaporato del tutto, c'è il rischio di ingerire la sostanza pericolosa.

Si chiama Dragon’s breath (che in italiano si traduce “Respiro del drago“) ed è la nuova, pericolosa challenge di TikTok, che sta spopolando sulla piattaforma. Il dolcetto consiste in una caramella colorata, servita in una ciotola di azoto liquido che, al contatto con l’aria, passa molto velocemente allo stato gassoso. Mentre si mangia la caramella, si genera l’effetto di una “sbuffata” dal naso e dalla bocca, molto simile a quella di un drago. Il trend è tuttavia molto allarmante, specialmente per i più piccoli.

Milagros Soto, 12 anni, sarebbe morta in diretta per partecipare a una sfida TikTok

In Indonesia, dove i dolcetti vengono chiamati “chiki ngebul” o “chikibulis” (letteralmente, respiro del drago), oltre 25 bambini sono rimasti intossicati, mettendo in allerta anche il governo locale. Ingerire azoto liquido può essere infatti molto pericoloso e causare ustioni allo stomaco, oltre che intossicazioni alimentari.

@noticenews

Beware of Dragon’s Breath!! ⚠️

♬ original sound - Notice News

Secondo quanto riportato dal Guardian, tutti i bambini rimasti intossicati in Indonesia avevano preso parte alla Dragon’s breath challenge, e cioè, avevano realizzato un filmato su TikTok dove ingerivano, appunto, questo respiro del drago.  Al momento nel Paese non sono stati registrati morti, ma il ministero della Salute indonesiano ha dichiarato che che il numero di intossicati potrebbe essere molto più elevato di quello confermato. Sono infatti migliaia le visualizzazioni per i video pubblicati sull’app con l’hashtag #dragonsbreath.

Il dottor Dicky Budiman, medico indonesiano e ricercatore di sicurezza sanitaria globale presso la Griffith University, ha spiegato i rischi che si corrono consumando la caramella:

L’azoto liquido fa sembrare che lo snack fumi quando viene consumato, ma se lo si mangia prima che questo sia evaporato del tutto c’è il rischio di ingerirlo. Questo può provocare ustioni e perforazioni intestinali, e nei casi più gravi anche la morte.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!