Robbie Williams a Milano, presenta Farrel e canticchia Britney Spears.

Robbie Williams, ieri a Milano per presentare la collezione che ha creato in collaborazione con Farrell, si presenta canticchiando Britney Spears con il ciuffo all'insù, ormai brizzolato. Durante la conferenza stampa, racconta più volte, dell'importanza degli insegnamenti di suo nonno Jack, che da sempre è sua fonte d'ispirazione.

Robbie Williams, classe 1974, non è più un ragazzino, ne tanto meno il ribelle che abbandonò i Take That all’apice del successo. Come lui, anche il suo look è cambiato, essendo ormai un marito e padre di famiglia. Al Coin di Milano indossa un trench, e il suo famoso ciuffo sempre all’insù è ormai brizzolato.

Canticchia “Baby One More Time” e saluta tutti con un gran sorriso.  

Ieri è stata presentata la collezione di 50 pezzi da lui creata per il marchio Farrell, con cui collabora da circa un anno, e ispirata, parole sue, da suo nonno Jack – uomo d’altri tempi:  “Nonno Jack ci ha cresciuti da quando mio padre abbandonò me e mia sorella. Apparteneva alla working class, non aveva molti soldi ma voleva sempre presentarsi sempre al meglio” Lo stile della collezione è prettamente british, caratterizzato da trench, cappotti, giacche e pullover prodotti in Turchia e in Estremo Oriente, anche se il progetto vede la possibilità di estendere la produzione anche in Inghilterra e in Italia. La linea della stagione sarà venduta nel flagship store milanese, oltre che in quello della città di Firenze, in Irlanda e Inghilterra.Lo stilista è Ben Dickens, ex di John Richmond e Burberry. 

La sua linea, tende a precisare Robbie, è riconoscibile ma non eccentrica “portabile sia da Obama che da Bin Laden e anche dai politici del Bunga Bunga italiani” ammette, sbeffeggiandoci un po’.

Racconta continuamente aneddoti famigliari: “Nonno Jack  mi ha dato un insegnamento importante nella sua semplicità: ‘non importa se non condivideranno le tue scelte, sii sempre convinto tu del valore che hanno e vai avanti’“. La stessa semplicità che ricorre nei capi Farrell, prevalentemente nelle tonalità del blu, del grigio, del marrone.

Articolo originale pubblicato il 19 Ottobre 2012

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!