Dieci anni insieme e sempre più innamorati: Ryan Reynolds e Blake Lively sono una delle coppie vip più amate e seguite sui social dai fan. E ora, Ryan, ha anche svelato come è nata la loro love story. Ospite del podcast SmartLess, condotto dai colleghi Jason Bateman, Sean Hayes e Will Arnett, l’attore protagonista di Deadpool ha raccontato, con l’ironia che lo caratterizza, di come ha incontrato Blake, l’attuale moglie e madre delle sue tre figlie: James, Inez e Betty. Alla sua compagna, Ryan dedica spesso dei post su Instagram molto dolci.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Ryan Reynolds (@vancityreynolds)

L’ho incontrata nella piega più oscura di quell’anno dell’universo che prende il nome di ‘Lanterna Verde’”. Scherza citando il nome del film che hanno girato assieme nel 2010; poi racconta come sono andate davvero le cose. “Siamo diventati subito molto amici e circa un anno e mezzo dopo siamo persino andati a un doppio appuntamento. Ma stavamo con persone separate. Ci siamo frequentati, tenendoci sempre in contatto anche se casualmente”.

Galeotta per la relazione, a quanto pare, fu un viaggio nel Massachusetts. “Ho scoperto che lei stava andando a Boston. E anche io stavo andando a Boston. Così le ho detto ‘andiamo insieme’. Siamo saliti sul treno e abbiamo viaggiato uno accanto all’altra, io la stavo solo supplicando di venire a letto con me”.

L’epilogo lo conosciamo tutti. A quanto pare Ryan, circa una settimana dopo, le ha proposto di comprare una casa insieme. “Beh, lo abbiamo fatto!”. E il 9 settembre 2012 i due si sono sposati, con una cerimonia in South Carolina. L’attore ha poi svelato qual è il segreto del loro matrimonio. “Sono presente con le mie figlie, con mia moglie. Il mio matrimonio è incredibilmente importante per me. Blake e io non facciamo film contemporaneamente: quando lei sarà pronta per fare qualcosa, farò un passo indietro io, faremo un po’ avanti e indietro. Se lei farà un film prenderò io il suo posto e resterò a casa con le bambine”.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!