logo
Stai leggendo: Saldi Invernali 2016: Ecco le Date e i Must Have da Non Perdere!

Saldi Invernali 2016: Ecco le Date e i Must Have da Non Perdere!

Subito dopo il Natale arrivano... i saldi! Amiche, tirate fuori la leonessa che è in voi e non fatevi trovare impreparate alle selvagge lotte all'ultima scarpa che combatterete: scoprite subito le date d'inizio dei saldi e i must have che dovete assolutamente conquistare!

Aggiornamento: ecco le date e i consigli per i saldi invernali 2019!

Saldi in arrivo! E con loro arriva pure la pazzia femminile! Dai, ammettiamolo… il periodo dei saldi ci fa letteralmente andare fuori di testa, possiamo negarlo amiche? Per forza, magari stiamo puntando da mesi un fantastico cappottino che costa un occhio della testa (anzi due) e non vediamo l’ora di farlo nostro grazie ai saldi di gennaio! Non è mica colpa nostra se ci stava troppo bene per farcelo sfuggire!

Quando inizieranno i saldi? Quest’anno si anticipa ai primi giorni di gennaio, con sconti a partire dal 30%, fino ad arrivare al 70 – 80 % gli ultimi giorni, ovvero circa 60 giorni dopo. Tutte sappiamo però che i veri affari si fanno all’inizio, sopratutto entro le prime 24 ore! Allora non facciamoci trovare impreparate alla “guerra”: ecco le date in cui partiranno i saldi invernali regione per regione e qualche consiglio sui trend del momento per non prendere sonore cantonate al momento di alleggerire, spesso di parecchie taglie, il portafoglio!

  • Valle d’Aosta: 2 gennaio
  • Piemonte: 5 gennaio
  • Liguria: 5 gennaio
  • Lombardia: 5 gennaio
  • Trentino Alto Adige: 5 gennaio
  • Veneto: 5 gennaio
  • Friuli Venezia Giulia: 5 gennaio
  • Emilia Romagna: 5 gennaio
  • Marche: 5 gennaio
  • Abruzzo: 5 gennaio
  • Umbria: 5 gennaio
  • Molise: 5 gennaio
  • Toscana: 5 gennaio
  • Lazio: 5 gennaio
  • Campania: 2 gennaio
  • Basilicata: 2 gennaio
  • Puglia: 5 gennaio
  • Calabria: 5 gennaio
  • Sicilia: 2 gennaio
  • Sardegna: 5 gennaio

Amiche, sapete quali sono i trend del momento prima di lanciarvi nei saldi e in lotte sanguinose fra donne furiose per l’ultimo modello rimasto di un maglione? Per evitare battaglie inutili alla conquista di datati avanzi di magazzino, meglio sapere che quest’inverno 2015-2016 la moda si rifà un po’ a quella dell’inverno scorso, anche se con alcuni cambiamenti. Sicuramente continuano ad essere dei must-have i morbidi maglioni e le maglie extra large in stile anni ’80, con la spalla che sbuca da un capo avvolgente e super sexy. E le camicie? Super fashion quelle a quadrettoni (i più quotati sono quelli neri e rossi) stile boscaiolo! Se le trovate ancora, non fatevele sfuggire durante i saldi!

Per quanto riguarda i vestiti, ancora sulla cresta dell’onda anche i long dress fino alla caviglia, soprattutto se presentano del velo in stile vedo-non vedo! Troppo seducenti, non trovate? Nemmeno i mini dress però lo saranno di meno! Puntate soprattutto su quelli dai colori metallizzati e glitterati. Inoltre anche per i prossimi saldi non fatevi scappare i capi di pelle (o con inserti in pelle) e le pellicce (o simili), che continuano ad essere un top-trend assolutamente da abbinare e da avere!

E i colori? I colori più di moda quest’inverno sono il rosso, soprattutto nelle varianti del marsala, del bordeaux e del rosso brillante, l’intramontabile nero e gli intensi argento e oro. E mirra, ci verrebbe da aggiungere! Per quanto riguarda le scarpe, lasciate perdere i tacchi a spillo: quest’anno le protagoniste indiscusse sono le calzature di pelle nera con i tacchi molto grossi e la suola a carro armato! Noi ne andiamo letteralmente pazze… avete presente quante scivolate in meno? Le borse invece quest’inverno vanno di moda grandi ed invadenti, originali e grintose, quindi non iniziate lotte di kung fu per l’ultima romantica pochette rimasta in negozio… puntate alle maxi bag rigide!

Bene, amiche, il training è concluso, ora non vi resta che aspettare il 2 o il 5 gennaio armate di pazienza e di nuove carte di credito (o di un nuovo e ricco fidanzato “desideroso” di prestarvi la sua) e mi raccomando… fatevi crescere le unghie! 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...