logo
Stai leggendo: Salute mentale, Kate Middleton: “Rompiamo il silenzio”

Salute mentale, Kate Middleton: "Rompiamo il silenzio"

Alla Roe Green Junior School di Londra la duchessa di Cambridge torna sul tema della salute mentale con un discorso pubblico.
Il primo giorno di asilo della principessa Charlotte nelle foto di mamma Kate

La salute mentale è un argomento che sta particolarmente a cuore a Kate Middleton, tanto che la sua prima uscita pubblica ufficiale dopo l’annuncio della terza gravidanza è stato proprio in occasione della Giornata mondiale della sanità mentale, il 10 ottobre scorso, a Buckhingam Palace.

Alla Roe Green Junior School di Londra la duchessa di Cambridge – al sesto mese di gravidanza – torna sul tema della salute mentale con un discorso pubblico, con particolare attenzione ai pregiudizi sui disturbi mentali dei più piccoli. Inoltre Kate insieme al marito William e al cognato Harry hanno dato vita ad una campagna, denominata Heads Togheter, il cui prossimo passo prevede lo sviluppo di un sito web per aiutare studenti e insegnanti che hanno problemi con le malattie psichiche.

Sappiamo che la salute mentale è un tema che riguarda tutti noi, bambini e genitori, giovani e anziani, uomini e donne, di ogni provenienza e in qualsiasi circostanza – ha dichiarato Kate come riporta Vanity Fair – E ci siamo resi conto che il semplice atto di discutere di salute mentale, rompendo il muro del silenzio, può fare la differenza. Iniziare una conversazione su questo, e oggi lo stiamo facendo, è già un inizio.

Bisognerebbe occuparsi della salute mentale dei bambini tanto quanto ci si occupa di quella fisica. Se si interviene quando si è ancora piccoli, si possono evitare molti problemi che da adulti sarebbero più difficili da affrontare

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...