Salvata da uno stupro, viene poi violentata dal suo "benefattore"

Ha dell'incredibile eppure la tragica storia di questa ragazza tedesca, in Italia per studi, è successa davvero in Veneto.

È successo a Vicenza. Una ragazza tedesca, in Italia per un corso di specializzazione, ha conosciuto due ghanesi di 27 e 29 anni che l’hanno invitata a pranzo nel loro appartamento. Una volta in casa il più giovane l’ha immobilizzata e ha tentato di violentarla ma l’altro ragazzo è corso in suo soccorso, portandola via.

Appena usciti da quella casa però, il 29ennne ha sottoposto lui stesso la giovane a violenza, abbandonandola poi sulla strada, vestita solo di una maglietta a brandelli.

La 22enne ha girato seminuda in strada sotto shock fino a quando non ha trovato una cabina telefonica e ha chiamato il 112. I due sono stati immediatamente individuati e arrestati.

Articolo originale pubblicato il 30 Aprile 2013

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!