logo
Stai leggendo: Sister Act 3: Whoopi Goldberg non ci sarà

Sister Act 3: Whoopi Goldberg non ci sarà

Le ultime dichiarazioni di Whoopi Goldberg confermando che potrebbe non far parte del terzo capitolo di Sister Act.
Whoopi Goldberg

Se le notizie riportate da Whoopi Goldberg fossero confermate anche da Disney sarebbero tragiche per i tanti fan di Deloris Van Cartier. A quanto pare infatti l’attrice afroamericana non è stata coinvolta per il terzo capitolo dell’iconico Sister Act. 

Niente da fare per Suor Maria Claretta, pare che la nuova linea narrativa della commedia veda l’arrivo di nuovi protagonisti e che nessun attore del cast “vecchio” sia stato contattato per questo film. Probabilmente il terzo capitolo di Sister Act si vuole svincolare dalle commedie musicali degli anni 90 ma allo stesso tempo vuole strizzare l’occhio proprio ai fan cresciuti con Suor Maria Claretta, la Madre Superiora e Suor Maria Lazzara. Whoopi Goldberg infatti in una recente dichiarazione ripresa da tutti i media americani dice: 

Abbiamo girato per tutta la Disney come supplicanti. Hanno deciso che con Sister Act andranno in una direzione diversa. Quindi non sarà Sister Act 3, ma sarà una nuovissima versione di Sister Act, e Immagino che apparirò in una scena ed è così che diranno che ne ho fatto parte.

Una delusione per l’attrice che in carriera ha conquistato Emmy, Grammy, Oscar e Tony Award ed è stata la seconda donna afroamericana ad aver vinto un premio Oscar dopo Hattie McDaniel grazie alla sua interpretazione in Ghost. 

Il nuovo Sister Act, a questo punto, potrà essere un reboot e non un remake infatti seguirà una linea narrativa completamente nuova dove la presenza di Whoopi Goldberg in un cameo è vista quasi come una tassa da pagare ai fan per non deluderli completamente. Un progetto importante per Disney che ci lavora dal 2015 e che ancora non ha comunicato quando arriverà nelle sale cinematografiche.

Tutto è ancora un work in progress e magari questa dichiarazione pubblica di Whoopi potrebbe far cambiare idea agli storyteller del terzo capitolo dei film con la suora “Più svitata che mai” per citare il titolo del sequel uscito nei cinema nel lontano 1993.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...