logo
Stai leggendo: Stalker scarcerato chiama la vittima: “Sono fuori, ho vinto io”

Stalker scarcerato chiama la vittima: "Sono fuori, ho vinto io"

Dopo la sua scarcerazione, un uomo di 68 anni ha ripreso a tormentare la ex compagna e la madre di lei.
Fonte: thefertilechickonline

“Sono fuori, ho vinto io”: queste le parole di un pensionato 68enne, appena scarcerato, alle sue vittime, la sua ex compagna di 39 anni e la madre di lei, di 63.

L’uomo è finito in carcere il 18 agosto 2017, dopo l’ennesima aggressione verbale e fisica nei confronti della ex compagna e della madre della ragazza. Purtroppo la quiete è durata poco: perché dopo neppure una settimana dall’accaduto, l’uomo è stato scarcerato il 24 agosto 2017.

Nonostante il provvedimento restrittivo nei suoi confronti che prevede il divieto di avvicinarsi alle due donne e l’obbligo di firma, una volta in libertà dal carcere San Vittore, il primo pensiero dell’uomo è stato quello di comporre il numero della 63enne e presentarsi sotto casa sua, continuando così le sue precedenti minacce.

L’uomo ha aspettato che la donna uscisse per recarsi al lavoro, dopodiché ha iniziato a seguirla.
Esattamente come faceva prima dell’arresto: un’azione che il pensionato ripeteva quasi ogni giorno da giugno 2017 ma che, dopo un’aggressione in strada, gli era costata l’arresto per stalking.

La donna, accortasi che lo stalker aveva ricominciato a perseguitarla come pochi giorni prima, ha prontamente avvertito le forze dell’ordine ed è rimasta in linea con un operatore fino a che una pattuglia di polizia non l’ha raggiunta.

Attualmente il pensionato è nuovamente in carcere.