La morte di Hana Kimura, wrestler di 22 anni vittima del cyberbullismo - Roba da Donne

La morte di Hana Kimura, wrestler di 22 anni vittima del cyberbullismo

La wrestler Hana Kimura aveva solo 22 anni. Si è tolta la vita, forse perché vittima di cyberbullismo. Alcuni suoi messaggi lasciati sui social pochi giorni prima della morte sono davvero impressionanti.

Il cyberbullismo fa male anche se sei un personaggio famoso e “forte”; la storia della wrestler Hana Kimura ne dà un esempio, purtroppo, perfetto.

La ventiduenne Hana, astro nascente del wrestling giapponese, è stata ritrovata morta in circostanze che la Stardom Wrestling, la federazione di cui faceva parte, non ha ancora chiarito. Ma la pista del suicidio in seguito a episodi di cyberbullismo di cui la giovane sarebbe stata vittima resta la più accreditata, anche perché ci sono diversi messaggi lasciati dalla wrestler, sia su Twitter che su Instagram, che lasciano davvero pensare a uno stato emotivo estremamente fragile e tormentato.

Amatevi sempre l’un l’altro, siate gentili e cortesi. Non importa quanto forte sembri all’esterno, dentro il dolore può essere tanto. Per favore… Solo amore. Mi mancherete.

Questo l’ultimo post condiviso da Hana; poche parole che sembrano davvero un messaggio di addio.

In altri tweet, invece, la Kimura scriveva frasi come “Volevo essere amata. Non voglio più essere un essere umano“, e nel recente passato aveva parlato delle tantissime critiche che le venivamo rivolte dagli haters

 Ricevo quasi 100 opinioni negative ogni giorno. Non posso far finta di non stare male. Sono morta. Voglio ringraziare per avermi dato una madre. Volevo essere amata da una vita. Grazie a tutti quelli che mi hanno supportato. Vi adoro. Sono debole, mi dispiace.

Figlia d’arte – sua madre era la wrestler Kyoko Kimura – Hana stava emergendo nella recente disciplina, ma era diventata nota al grande pubblico soprattutto per aver preso parte al reality Netflix ‘Terrace House: Tokyo 2019-2020‘.

Dopo aver appreso la notizia della sua morte, tantissime colleghe hanno voluto dedicare un pensiero alla ragazza; fra loro, Dakota Kai, wrestler WWE, che ha lottato nella federazione Stardom nel biennio 2015-16.

Bulli idioti, dovete svegliarvi! Non siamo personaggi di una serie tv o di un film. Siamo persone vere. Addio Hana, sei andata via troppo presto.

Anche la campionessa mondiale di Impact, Tessa Blanchard, ha detto “Mi spezza il cuore il modo in cui le persone crudeli possono esprimersi sui social media”. La federazione, infine, annunciando la morte di Hana, ha chiesto rispetto in questo momento.

Fan della celebrità, ci dispiace molto annunciare che la nostra Hana Kimura è deceduta. Vi preghiamo di essere rispettosi e concedeteci un po’ di tempo per processare la cosa, pensate a lei e alla sua famiglia e agli amici. Apprezziamo il vostro supporto in questo difficile momento.

 

 

La discussione continua nel gruppo privato!

Articolo originale pubblicato il 23 Maggio 2020

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...