logo
Stai leggendo: Tiziano Ferro ricoverato per sospetto di abuso di farmaci

Tiziano Ferro ricoverato per sospetto di abuso di farmaci

Tiziano Ferro ricoverato d'urgenza a Madrid, pare per un'intossicazione da farmaci. Tramite un messaggio sui social network, il cantante ci tiene però a rassicurare i fans.

Madrid- Il cantante Tiziano Ferro è stato ricoverato urgentemente all’Ospedale Clinico San Carlos di Madrid per un malore che pare, ad oggi, causato da un abuso di farmaci.

Il cantante si trova in Spagna per la promozione del suo album e secondo il magazine Vanitatis, i dolori accusati sarebbero iniziati intorno alla mezzanotte di domenica e i soccorsi arrivati da lì a poco per trasportarlo d’urgenza all’ospedale dove sarebbe rimasto in osservazione per parecchie ore. 

Rumors dalla clinica, confermano l’abuso di farmaci, ma a distanza di poche ore Tiziano Ferro ha voluto rassicurare i suoi fan tramite i social network, ringraziando chi si era preoccupato e tranquillizzando tutti sulle sue condizioni. “Sto bene, vi sento vicini. Vi voglio bene, davvero. Grazie” Lo staff del cantante precisa invece che si è trattato di un’intossicazione alimentare. Non si sa altro, ma si ipotizza un forte stress a causa del tour impegnativo.

Il cantante, dichiaratosi omosessuale, era tornato alla ribalta del gossip in occasione di una recente intervista in cui aveva rivelato qualcosa sull’identità del suo compagno, i più avevano ipotizzato fosse Miguel Bosè che però ha immediatamente smentito parlando della sua nuova vita di papà single con due gemelli.

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...