logo
Stai guardando: Il leone sale sull’auto… ma è solo per avere un po’ di coccole

Il leone sale sull'auto... ma è solo per avere un po' di coccole

Il leone, Filya, di appena due anni, non si è sentito disturbato dai turisti. Non voleva attaccarli né fare loro del male. Anzi, tutto l'opposto.

Prossimo video

“Perché voglio chiamarti mia moglie” la proposta di matrimonio di Glenn Weiss agli Emmy

Annulla

Avete mai fatto un Safari? Probabilmente no e, guardando questo video, avrete un po’ di paura. Ma solo all’inizio. Il motivo è presto detto. Il piccolo leone, che si chiama Filya e ha due anni, è il protagonista del filmato diffuso in rete – che potrete vedere in questa pagina – e ha avuto un incontro ravvicinato con alcuni turisti che si trovavano al Taigan Safari Park, in Crimea.

Per carità, non è successo nulla: solo un attimo di panico, poi l’allarme è rientrato. Il leone, Filya, non si è sentito disturbato dai turisti. Non voleva attaccarli né fare loro del male. Anzi, tutto l’opposto. Il suo obiettivo era solo quello di avvicinarli e ottenere qualche carezza, qualche coccola. E c’è riuscito alla grande.

“Chi non vuole stargli troppo vicino può scendere” si sente nel video. A parlare è un addetto dello zoo. “No, vogliamo restare” è la risposta divertita dei turisti che hanno avuto questo incontro ravvicinato con un leone di appena due anni. Un’esperienza indimenticabile.

I leoni di questo zoo sono abituati al contatto con le persone e dunque sono mansueti. Due mesi fa, però, nello stesso parco un leone aveva attaccato una donna di 46 anni che lo stava accarezzando. L’avrebbe morsa sul braccio e la turista sarebbe svenuta. Per fortuna nulla di grave.