logo
Stai leggendo: Whatsapp si Rinnova (di nuovo): Notifiche Personalizzabili e Molto Altro

Whatsapp si Rinnova (di nuovo): Notifiche Personalizzabili e Molto Altro

Whatsapp ha rilasciato la nuova versione 2.12.250 per Android. Tra le novità principali, la possibilità di segnare i messaggi come non letti, di personalizzare le notifiche per singolo utente e nuovi emoji, tra cui il dito medio. Vediamo insieme le nuove funzionalità!
Nuovo Whatsapp: dalle notifiche custom agli emoji
Fonte: Web

In origine furono le spunte blu, con annesso codazzo di polemiche – privacy sì, privacy no, ma davvero era un problema di privacy? – e la richiesta a furor di popolo di poterle eliminare, volendo. L’assenso di Apple come sempre ci mise un po’ di più ad arrivare, ma tutto si sistemò, con tanto di possibilità di telefonare direttamente da Whatsapp. Poi arrivò la comoda – comodissima – versione per computer, e ancora la multinazionale di Cupertino rilasciò la sua versione in zona Cesarini, ma tant’è, i tecnici della Mela sono noti per la loro precisione.

Ma l’evoluzione di Whatsapp sembra non conoscere sosta, e ora arrivano alcune nuove funzionalità, in parte già annunciate, come i tanto attesi “Segna come non letto” e l’emoji col dito medionaturalmente rilasciati in primis per Android.

Whatsapp emoji dito medio
Fonte: Web

Con ordine. Whatsapp ha lanciato proprio nelle ultime ore per gli utenti Android la sua versione 2.12.250  che apporta diverse modifiche.

In primis, la facoltà di personalizzare le notifiche per ogni singolo contatto: potremo così disattivare suoneria, avvisi popup o vibrazione per gli utenti più maniacali e invece attivarli per coloro di cui non vogliamo perderci nemmeno mezza parola.

I messaggi, poi, potranno essere contrassegnati come non letti, anche se in realtà li abbiamo già letti (funzione già da tempo in voga per le mail). Chiaramente, la famigerata doppia spunta blu è irreversibile e rimane, ma l’intento è comunque nobile: poter lasciare in evidenza messaggi importanti cui rispondere con calma.

Arriva anche l’acclamatissima emoji, tra le altre, con il dito medio. Il nuovo “saluto” fa parte di una gamma di emoticon dai diversi colori, pensati per aderire alle diverse etnie, con in più simboli legati al mondo Lgbt e, appunto, il “vai a quel paese” in versione iconografica.

In ultimo, si potrà ora abilitare la funzione di risparmio dei consumi per “bruciare” meno mega, utile soprattutto se si hanno piani tariffari piuttosto costosi o quando si è all’estero.

Whatsapp nuove emoji
Fonte: Web
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...