logo
Stai leggendo: 4cLegal Academy è l’X Factor per diventare avvocato

4cLegal Academy è l’X Factor per diventare avvocato

Sogni di diventare un avvocato? Arriva il talent alla X Factor che ti aiuta a essere il principe del Foro.
4cLegal Academy è l’X Factor per diventare avvocato

Si chiama 4cLegal Academy ma si potrebbe leggere X Factor. Infatti si tratta del primo talent completamente dedicato agli avvocati del futuro, un format a cui ha lavorato anche un autore del talent show che cerca le nuove popstar.  Il progetto vuole essere un vero e proprio talent che andrà in onda sul web ma che formerà anche i nuovi principi del Foro, nel nuovo millennio infatti non basta una solida preparazione giuridica ma anche una serie di capacità manageriali e di lavoro in team per essere un avvocato al top.

L’idea di 4cLegal è di Alessandro Renna che intervistato da Il Sole 24 Ore racconta:

“Abbiamo immaginato un format con taglio business su misura del nuovo mercato legale. (…)Il passaggio più complesso è stato trovare una linea di narrazione innovativa ma allo stesso tempo da subito convincente sia per le giovani promesse del nostro mercato sia per professionisti affermati. Il tutto prevedendo tempi strettissimi di lavorazione: 4cLegal Academy è stato validato a inizio luglio e la prima puntata andrà online già a metà dicembre. Il premio (per i partecipanti, ndr) è il riconoscimento del proprio talento nel mercato legale italiano”.

Il format infatti è rivolto a tutti i neolaureati in giurisprudenza under 26 e per candidarsi bisognerà caricare il CV e due video nel sito ufficiale. Le candidature possono essere inviate dal 18 luglio al 24 settembre 2018 e il suggerimento degli autori del talent è di affrettarsi perché saranno valutate solo le prime 300 candidature.

I concorrenti poi inizieranno un percorso in stile talent show ricco di avventure, sfide, imprevisti sarà raccontato da una web serie sul sito e nei social. Chissà se un prodotto di questo tipo potrebbe trovare una sua collocazione anche in tv, qualche anno fa Italia Uno aveva tentato un esperimento simile con il mondo delle start-up e La5 sulla moda. Tra eliminazioni e colpi di scena si arriverà a decretare 5 aspiranti avvocato che potranno vivere la finale.

I cinque finalisti avranno la possibilità di seguire delle lezioni in quattro direzioni legali e quattro studi professionali. Saranno queste delle preziose occasioni per ricevere consigli e informazioni utili ad avere una carriera brillante all’interno di questo settore.

Sei pronto a diventare il nuovo principe del Foro? Invia la tua candidatura.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...