A poche ore dalle dichiarazioni di Sumner Stroh, l’influencer che ha accusato Adam Levine di avere avuto una relazione con lei, la voce dei Maroon 5 ha risposto pubblicamente. Lo ha fatto via Instagram, condividendo una stories in cui nega categoricamente di aver tradito la moglie Behati Prinsloo, ma si prende alcune responsabilità.

Chi è Sumner Stroh, l'influencer che accusa Adam Levine di aver tradito la moglie con lei

L’influencer aveva mostrato anche gli screenshot in cui lui avrebbe espresso il desiderio di chiamare suo figlio (il terzo, in arrivo con Prinsloo) come lei se fosse stato un maschietto (il nome Sumner, di origine inglese, è usato soprattutto al maschile, ndr ). Il cantante ha quindi ammesso:

Ho usato poco giudizio nel parlare con chiunque non fosse mia moglie in qualunque tipo di modalità provocante. Non ho avuto una relazione, tuttavia ho superato il limite in un momento deplorevole della mia vita. In alcuni casi è stato inappropriato. L’ho affrontato e ho adottato misure proattive per rimediare con la mia famiglia.

Con Behati Prinsloo, Adam Levine è sposato dal 2014. Il cantante ha continuato:

Mia moglie e la mia famiglia sono tutto ciò a cui tengo a questo mondo. Essere così ingenuo e stupido al punto da mettere a rischio l’unica cosa che per me conta veramente è stato l’errore più grande che potessi mai fare. Non lo farò mai più. Mi assumo la piena responsabilità. Lo supereremo e lo supereremo insieme.

Non è arrivata alcuna risposta pubblica invece dalla modella moglie del cantante, il cui ultimo post sul profilo risale al 16 settembre 2022, giorno in cui ha annunciato di aspettare il terzo figlio proprio dal cantante. In famiglia ci sono già le bambine Dusty Rose, 5 anni, e Gio Grace, 4, ma la coppia ha espresso più volte il sogno di allargare la famiglia, tanto da dichirare di volere 100 bambini.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!