Chi è Sumner Stroh, l'influencer che accusa Adam Levine di aver tradito la moglie con lei

In un video TikTok, la donna ha mostrato i presunti messaggi fra lei e il cantante dei Maroon 5, sposato dal 2014 con la modella Behati Prinsloo e che con la moglie aspetta il terzo figlio.

Il nome di Sumner Stroh potrebbe esservi comparso online già più di una volta nelle ultime ore, dopo che ha caricato un video su TikTok in cui ha dichiarato di avere avuto una relazione durata un anno con Adam Levine. La donna è un’influencer che, al momento, conta su Instagram 364 mila followers (ma sono in continua crescita). Non si sa molto di lei, ma come racconta la sua bio, Stroh si sarebbe laureata all’università del Texas e tutto fa intendere che avrebbe poco più di vent’anni.

Secondo quanto affermato da lei, la voce dei Maroon 5 avrebbe tradito Behati Prinsloo, la modella con cui si è sposato nel 2014 che proprio qualche giorno fa ha annunciato di essere incinta del terzo figlio con il cantante. Stroh lo ha raccontato, mostrando gli screenshot delle (apparenti) conversazioni con lui.

@sumnerstroh embarrassed I was involved w a man with this utter lack of remorse and respect. #greenscreen ♬ original sound - Sumner Stroh

La decisione di spiegare tutta la vicenda pubblicamente sarebbe arrivata dopo che l’influencer avrebbe inviato gli screenshot ad alcuni amici di cui pensava potersi fidare e che, invece, avrebbero tentato di venderli ad un tabloid. Nel filmato racconta:

Essenzialmente, avevo una relazione con un uomo che è sposato con una modella di Victoria’s Secret. All’epoca ero giovane, ingenua e francamente mi sono sentita sfruttata. Non ero nella scena come lo sono ora, quindi ero decisamente manipolabile molto facilmente.

"Il tradimento è altro": le relazioni poliamorose di 5 vip

Sumner Stroh avrebbe allora deciso di raccontare tutto, sottotitolando il video con la caption: “Sono imbarazzata di essere stata coinvolta con un uomo con questa totale mancanza di rimorso e rispetto“. Il riferimento è anche a uno dei messaggi Adam Levine le avrebbe inviato, in cui le avrebbe comunicato l’intenzione di chiamare il nascituro con il suo nome:

Sono sicura che tutti conosciate Adam Levine, io e lui ci siamo visti per circa un anno. Dopo aver smesso di parlargli per mesi, lui è tornato nella mia vita con questo messaggio: “Domanda seria. Sto per avere un altro figlio. Vorrei chiamarla Sumner, a te va bene?”.

L’influencer ha quindi concluso:

Ero tipo, “Sono all’inferno. A questo punto devo essere l’inferno”. La mia morale è stata inconsapevolmente compromessa. Sono stata completamente manipolata. Volevo gestire tutto in privato, non ho mai voluto farmi avanti, perché ovviamente capisco le implicazioni che derivano dal fare quello che faccio adesso, fare soldi come faccio adesso che sono una modella di Instagram. Quindi essere legata ad una storia come questa so cosa può portare, conosco gli stereotipi.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!