logo
Stai leggendo: Addio all’ara di Spix, il pappagallo blu di Rio si è estinto in natura

Addio all’ara di Spix, il pappagallo blu di Rio si è estinto in natura

Famoso per essere stato uno dei personaggi del film d'animazione Rio, il pappagallo blu Ara di Spix è stato dichiarato estinto in natura dagli scienziati.
Addio all’ara di Spix, il pappagallo blu di Rio si è estinto in natura

Per gli scienziati è estinto in natura ma si spera che esista ancora qualche specie in cattività, il pappagallo blu Ara di Spix divenuto famoso perché personaggio dei film d’animazione Rio non esiste più in natura. Il bellissimo pappagallo brasiliano che un tempo popolava il Rio San Francisco a Bahia in Brasile è una delle specie estinte inserite nell’analisi di BridLife International pubblicata sulla rivista scientifica Science Direct.

Sono otto gli uccelli che si sono estinti in questo secolo e per gli scienziati la principale causa sta nella deforestazione in Sud America e negli altri polmoni verdi del pianeta. Si trattava di un pappagallo molto socievole, tranquillo ed abitudinario, piuttosto timido nei confronti della presenza umana. Stuart Butchart, capo scienziato di BirdLife International, dice:

Le nostre analisi mostrano che l’estinzione continua. Storicamente il 90% delle avveniva su isole remote, ma oggi i dati dimostrano che c’è un’ondata crescente in tutti i continenti a causa della perdita di habitat dovuta ad agricoltura, drenaggio del terreno e disboscamento non sostenibile.Se alcune di queste specie se ne sono andate, dobbiamo reindirizzare queste risorse a quelle che rimangono.

Il pappagallo blu è solo l’ultima specie entrata nella lista e la cui estinzione è dovuta anche all’uso commerciale dell’animale, da sempre è stato oggetto di commercio – anche illegale (è vietata la caccia dagli anni ’80)- come animale domestico. L’ultimo avvistamento in natura di un’ara di Spix è del 2016 anche se si crede che fosse un esemplare scappato dalla cattività dato che il maschio dell’ultima coppia formata artificialmente è morto a inizio Millennio. Negli anni sono stati avviati diversi programmi di reintroduzione dell’animale in natura che però non hanno sortito gli effetti sperati.

Nel film Rio il giovane Blu si reca a Rio per accoppiarsi con un esemplare femmina e salvare la sua specie, la realtà è ben diversa. Speriamo dunque che la ricerca ed una nuova consapevolezza generale dell’importanza della biodiversità impediscano l’estinzione di ulteriori specie animali.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...