Eternals, i figli di Angelina Jolie svuotano l'armadio di mamma per la première

L'attrice ha calcato il red carpet di Los Angeles insieme alla sua famiglia. Zahara indossava l'outfit sfoggiato dalla madre agli Oscar del 2014, mentre Shiloh quello che l'ex Lara Croft aveva messo ad un evento dell'UNESCO.

Angelina Jolie ha partecipato alla première di Eternals, e lo ha fatto con parte della sua famiglia al seguito. L’attrice 46enne, ha portato sul red carpet del film della Marvel cinque dei suoi sei figli che condivide con l’ex Brad Pitt: Maddox , 20 anni, Zahara, 16, Shiloh, 15 e i gemelli di 13 anni Vivienne e Knox. Il figlio diciassettenne dell’ex coppia, Pax, non ha partecipato. Ma non è tutto. Gli eredi della star di Hollywood si sono presentati a Los Angeles con degli outfit molto particolari che se in parte celebravano la carriera della loro madre, dall’altra hanno dato un tocco vintage alla kermesse.

Benvenuta alla prima famiglia LGBTQ+ di Marvel, al cinema con Eternals

Direttamente dalla cabina armadio dell’ex Lara Croft ha ripreso vita l’abito di Elie Saab Haute Couture che l’attrice aveva agli Oscar del 2014. A indossarlo è stata Zahara, mentre Shiloh ha sfoggiato il vestito che Jolie portava in Francia in occasione di un evento del programma Women for Bees sostenuto dall’UNESCO. Maddox invece ha calcato la passerella con un look total black con blazer e pantaloni. Vivienne ha optato per il total white con un abito lungo e un cardigan abbinato e Knox per un completo verde scuro.

Per quanto riguarda il look di Angelina alla première di Eternals, ha indossato un abito Balmain in bronzo senza spalline e décolleté abbinate, insieme a gioielli vintage di Tiffany & Co. Nella pellicola, in uscita nelle sale italiane il 3 novembre 2021, l’ambasciatrice UNHCR, interpreta una guerriera di nome Thena, si unisce al cast stellato insieme a Salma Hayek, Richard Madden, Gemma Chan, Kumail Nanjiani, Kit Harington e Brian Tyree Henry.

L’attrice, da sempre assente sui social network, si è iscritta a Instagram a fine agosto 2021 per dare voce a tutti coloro che stanno combattendo per i diritti umani fondamentali. In neanche due mesi ha già oltre 10 milioni di follower e il suo primo post è stato una lettera scritta a mano da una ragazza afghana. Pochissime le foto pubblicate finora e tutte focalizzate su temi sociali. Poca vita privata, se non la condivisione delle letture estive dei figli.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!