Aurora Ramazzotti, 25 anni, non ha mai avuto alcun riserbo a parlare dei suoi problemi di salute sui social e, dopo la lunga battaglia contro l’acne, ha ora condiviso con i suoi followers una sua particolare allergia: l’allergia al sole.

La conduttrice e influencer ha sempre sensibilizzato i suoi numerosi followers (più di 2 milioni su Instagram) sul tema del dialogo e sulla condivisione di cose del tutto normali, come i problemi di acne con cui la ragazza stessa ha combattuto per un anno, condividendo sui social il suo percorso e la cura che l’ha portata a sconfiggere il suo problema.

Le parole di Aurora Ramazzotti e Paola Turani: il coraggio di quelle foto “vere”

Adesso Aurora Ramazzotti ha condiviso nelle sue stories di Instagram la foto della sua allergia solare, che riempie il suo viso di bolle: “Brava Aurora, prendi il sole sapendo di essere allergica“, ha scritto la ragazza, con il suo rinomato tono allegro e spiritoso.

Aurora Ramazzotti
Fonte: Instagram @therealauroragram

La ragazza ha specificato che la sua allergia è circoscritta solo al viso, mentre sul resto del corpo il sole “mi saluta, arriva e se ne va…!“, ha detto.

Ramazzotti ha anche spiegato che non intende dare consigli medici o suggerire cure, ma solo raccontare la sua esperienza e come lei la affronta. La ragazza, infatti, ha specificato che serve il dermatologo, da cui anche lei si è recata, per trattare certi problemi.

Quello che mi è stato detto” ha dichiarato nelle stories di Instagram riguardo alla sua esperienza, “è che non c’è molto da fare, a parte ovvi cicli di integrazione pre estate che io non faccio perché mi pesa il cu*o, ma dovrei“. Ramazzotti ha aggiunto che la cosa migliore da fare è non esporsi al sole, infatti rammenta ai suoi followers che chi la segue la vede spesso ritratta con cappellini o sotto l’ombrellone per proteggere il viso dai raggi solari.

La ragazza, concludendo, ha liquidato la faccenda con molto umorismo e con un sorriso allegro ha detto ai suoi followers: “Non prendete il sole che tanto fa invecchiare. Noi bianchi ma giovani!

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!