Being the Ricardos: arriva il trailer del nuovo film con Nicole Kidman

In uscita al cinema e su Amazon Prime Video a dicembre 2021, la pellicola diretta da Aaron Sorkin ripercorre la vita di Lucille Ball e Desi Arnaz, che hanno raggiunto il successo negli Anni '50 con l'iconica sitcom I Love Lucy.

Amazon Prime Video ha rilasciato un primo trailer di Being the Ricardos, il nuovo film sceneggiato e diretto da Aaron Sorkin in uscita al cinema e sulla piattaforma streaming a dicembre 2021. I protagonisti sono Nicole Kidman e Javier Bardem, rispettivamente nei panni dei celebri attori Lucille Ball e Desi Arnaz. Si tratta di una pellicola biografica, dedicata alla coppia che negli Anni ’50 ha raggiunto il successo grazie alla sitcom I Love Lucy (in Italia nota come Lucy ed io), diventata iconica negli Stati Uniti.

Nel film Nicole Kidman, ancora una volta trasformata nel look, interpreta una Lucille Ball all’apice del suo successo, al quale è arrivata grazie al sodalizio artistico che l’ha legata al marito Desi Arnaz. I due, infatti, sono stati una coppia che ha saputo trasformare il loro legame, portandolo anche sul piano professionale grazie ad una grande ambizione e ad un immenso talento da parte di entrambi. Il personaggio di Lucy Ricardo, poi, ha rivoluzionato i canoni della televisione americana dell’epoca, unendo lo stereotipo della moglie devota e casalinga ad una donna disposta a tutto per diventare una diva di Hollywood.

Le psichedeliche opere Bella, la riservatissima figlia di Tom Cruise e Nicole Kidman

Il film, che non ha ancora una data di uscita precisa, è stato approvato anche dalla figlia della coppia, Lucie Arnaz, che ha condiviso sulle sue pagine social il trailer e ha scritto apprezzamenti sui due attori che interpretano i suoi genitori:

“Aaron Sorkin è riuscito a catturare l’essenza di quel periodo nella vita dei miei genitori. È riuscito a catturare la loro relazione, così come il cuore di mia madre e mio padre. Nicole Kidman è diventata l’anima di mia madre, entrando nella sua testa. Ho creduto a tutto ciò che ha detto. Javier Bardem di certo non somiglia a mio padre ma ha tutto ciò che aveva lui. Il suo spirito, il fascino, le fossette, la forza e la musicalità. Stando alla sua performance, si può dire lo amasse”.

Il regista, quindi, restituisce a pieno l’atmosfera di quegli anni. Non racconta, però, l’intera carriera dei due attori: si concentra su una singola settimana, mettendo in scena la produzione di un episodio di I Love Lucy. Parallelamente alla lettura del copione, alla registrazione e a tutte le fasi di creazione della puntata, il film mostra anche il lato più personale della coppia, con il matrimonio che rischia di naufragare.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!