Bianca Atzei e Stefano Corti hanno scelto lo studio di Verissimo per rivelare al pubblico il sesso del loro bambino, come già hanno fatto in passato altre future mamme. Il fiocco che i due potranno appendere tra qualche mese sulla porta sarà azzurro: è infatti in arrivo un maschio.

Anche su questo aspetto non sono mancate le battute da parte della “iena”: “Fino a poco tempo fa non volevamo sapere il sesso, poi non abbiamo resistito” – ha detto l’artista sarda. “L’ho scoperto io a un’ecografia – ha riferito lui -. Guardavo lo schermo e a un certo punto ho chiesto alla dottoressa: ‘Ma quello è il cordone ombelicale?’. Mi ha risposto: ‘No’, quindi ho capito”.

La coppia è davvero al colmo della gioia e non vede l’ora di poter stringere il proprio bimbo tra le braccia, soprattutto dopo l’esperienza difficile che hanno vissuto un anno fa, quando la cantante ha avuto un aborto spontaneo. Una situazione come questa può dividere due innamorati, ma nel loro caso ha rafforzato ulteriormente il loro rapporto.

Entrambi hanno capito quasi subito di provare un sentimento fortissimo l’uno per l’altra e hanno pensato all’idea di costruire una famiglia: “Abbiamo iniziato a provarci dopo un paio di mesi di convivenza, abbiamo sempre avuto il forte desiderio di una famiglia insieme – hanno raccontato a Silvia Toffanin -. La gravidanza interrotta ci ha rafforzato tantissimo, ora siamo ancora più legati”.

Bianca Atzei mostra il pancione: top secret il sesso del figlio

I due hanno inoltre confessato un desiderio maturato dentro di loro recentemente: “Vorremmo dargli il doppio cognome, visto che c’è questa possibilità”.

Corti è già papà di un ragazzo che oggi ha 14 anni, Gabriele, che vive in Francia, ma con cui ha un bellissimo rapporto nonostante la lontananza: “A 22 anni facevo l’animatore nei villaggi turistici. Dall’incontro con una ragazza francese è nato Gabriele, che oggi fa parte della nostra vita, anche se vive a Marsiglia”. Anche Bianca Atzei è riuscita a legarsi a lui: “È felicissimo per noi”.

 

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!