Brianne Davis: "Ero una traditrice seriale, pronta a portarmi a letto chiunque"

L'attrice di Lucifer, confessa di essere stata a lungo dipendente dal sesso ma di essere guarita: la sua storia personale nel libro autobiografico Secret life of a Hollywood sex & love addict.

Brianne Davis, l’attrice nota per il suo ruolo di Detective Dancer nella serie Lucifer, si confessa in un libro autobiografico dal titolo Secret Life of a Hollywood Sex & Love Addict. Per la prima volta ha parlato della sua dipendenza dal sesso e del suo percorso di guarigione che ha incluso anche dire addio a tutti i suoi amici maschi, in modo da poter gestire la sua malattia trasformatasi in una vera e propria ossessione.

Lucifer, grazie a Netflix la quarta stagione ci sarà

L’attrice, che si è raccontata  un episodio del podcast di Jessica Hall, Flashbacks, ha svelato segreti e storie del suo passato: 

“Ero una traditrice seriale, pronta a portarmi a letto chiunque. Ero innamorata dell’innamoramento, quella sensazione delle farfalle nello stomaco, quel primo bacio, il primo tocco, quello sballo, il miglior sballo del mondo. Ero una traditrice seriale. avrei avuto una relazione con chiunque. Con ogni persona che credevo di amare”. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Brianne Davis (@thebriannedavis)

Nel libro ripercorre diversi momenti della sua vita: quella  volta in cui venne scambiata per una prostituta in un hotel, o la volta in cui fu sul punto di fare sesso a tre con una star molto nota ma all’improvviso si rese conto di dover smettere e  riprendere in mano la sua vita prima che fosse troppo tardi. Ora vive un’astinenza di dieci anni e ha voluto rendere pubblica la sua esperienza per essere, magari, di aiuto a qualcuno.

Brianne è nata il 21 aprile 1982 ed è anche produttrice e regista. È nota per i suoi ruoli nei film Jarhead, Prom Nigh e American Virgin. Ma anche per aver partecipato a serie come Nip/Tuck , CSI: Scena del crimine , Entourage, Desperate Housewives , Brothers & Sisters , Body of Proof e True Blood.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!