logo
Stai leggendo: Chiavi addio, iPhone per aprire le porte di casa o l’auto?

Chiavi addio, iPhone per aprire le porte di casa o l'auto?

Secondo diverse indiscrezioni, nei prossimi mesi iPhone potrebbe essere utilizzato per aprire le porte di casa, delle camera d'albergo o le portiere dell'auto sostituendosi di fatto alle chiavi.

Secondo diverse indiscrezioni, nei prossimi mesi iPhone potrebbe essere utilizzato per aprire le porte di casa, delle camera d’albergo o le portiere dell’auto sostituendosi di fatto alle chiavi.

Una novità che – come riporta The Information – potrebbe essere presentata alla Worldwide Developer Conference di Apple, in programma dal 4 all’8 giugno a San Jose, in California.

La nuova funzione sarà possibile grazie alla tecnologia Nfc, ovvero la stessa che permette di pagare con il cellulare (Apple Pay). Dunque avvicinando semplicemente il cellulare ad una serratura, questa si aprirà magicamente. Una feature che potrebbe funzionare sui modelli successivi ad iPhone 6.

Non è ancora chiaro se questa nuova possibilità farà uso delle impronte digitali o del riconoscimento facciale per essere attivata. Una soluzione che potrebbe comunque facilitare non poco la vita, se si pensa che potrebbe essere sfruttata per tutto ciò che ha una serrature, dall’armadietto della palestra alla valigia.

Non bisognerà aspettare poi così tanto :la funzionalità dovrebbe essere introdotta nel prossimo aggiornamento di iOS 12, previsto per settembre.