Il mondo l’ha conosciuta come la moglie del campione, la signora Schumacher, ma in realtà Corinna Betsch è una cavallerizza di successo che ha vinto una medaglia d’oro ai campionati Europei del 2010 della National Reining Horse Association. Ha partecipato a numerose altre gare anche in Italia ed è Ambasciatrice della PETA, la People for the Ethical Treatment of Animals, un’organizzazione no-profit a sostegno dei diritti degli animali.

Corrina e Michael si sono sposati il primo agosto del 1995. La coppia ha due figliGina-Maria, nata il 20 febbraio 1997 e Mick, nato il 22 marzo 1999, anche lui pilota come il padre. Dopo il drammatico incidente sugli sci del re delle quattro ruote, la donna ha dato prova della sua forza, prendendo in mano le redini della famiglia e investendo la quasi totalità delle sue energie nella convalescenza del marito. 

Schumacher: una polmonite complica ulteriormente le sue condizioni.

È nata a Halver il 2 marzo del 1969 e abitualmente risiede in Svizzera con la sua famiglia. Nel 2018 ha acquistato una villa a Maiorca in Spagna, che prima era di  proprietà di Florentino Perez, il presidente del Real Madrid. Non ha mai trascurato la sua passione per l’equitazione, è ha fondato due centri ippici per i patiti del Reining: uno a Givrins, poco lontano da casa e uno a Gordonville, in Texas. Una disciplina amata anche dalla figlia Gina Maria, vincitrice del titolo mondiale nel 2017.

Jean Todt, a capo della scuderia Ferrari all’epoca dei cinque titoli mondiali di  Schumi in Formula Uno, ha voluto rendere omaggio alla forza di Corinna con una dichiarazione sul Corriere della sera:

“Ho trascorso molto tempo con Corinna da quando avvenne l’incidente, il 29 dicembre 2013. È una donna meravigliosa, alla guida della famiglia… Michael è sopravvissuto grazie al lavoro dei medici e a Corinna. Ci sono conseguenze e si lotta contro di esse con la speranza che la situazione migliori, anche se lentamente”.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!