Londra piange la scomparsa della regina Elisabetta II, di cui mancheranno molto le sue parole sagge e piene di humor, ma è molto probabile che in futuro sentiremo ancora quelle parole: la regina, infatti, ha scritto una lettera destinata ai cittadini di Sydney, che non potrà essere aperta fino al 2085.

La sovrana è spirata l’8 settembre 2022 a Balmoral, a 96 anni, dopo aver festeggiato i suoi 70 anni di regno con il Giubileo di Platino, concluso a giugno.

Elisabetta II, in qualità di Capo dello Stato in Australia (nazione facente parte del Commonwealth) aveva scritto una lettera per celebrare il restauro del Queen Victoria Building nel 1986, un edificio dedicato alla sua trisnonna, la regina Vittoria, e ha indirizzato la misteriosa lettera al futuro sindaco di Sydney.

Il Queen Victoria Building fu costruito nel 1898 per celebrare il Giubileo di Diamante della regina, la seconda sovrana più longeva del Regno Unito, dopo Elisabetta II, che detiene il primato. Negli anni Cinquanta stava per essere demolito per far posto a un parcheggio, ma un’offerta di restauro ha infine salvato l’edificio.

La lettera di Elisabetta II, secondo News.com.au, è stata nascosta in una teca di vetro all’interno di una capsula del tempo in una zona riservata dell’edificio da quando la regina l’ha scritta, e le istruzioni contenute nella lettera recitano: “In un giorno adatto da lei scelto nell’anno 2085 d.C., la prego di aprire questa busta e di trasmettere ai cittadini di Sydney il mio messaggio“. La lettera è firmata semplicemente Elizabeth.

Secondo quanto riportato dai media, sembra che nemmeno il personale della regina sia a conoscenza del contenuto della lettera.

Come condiviso da Askanews il primo ministro australiano Anthony Albanese ha dichiarato che l’Australia avrà un nuovo giorno festivo, il 22 settembre, per poter piangere la morte della regina. Il 22 settembre sarà ufficialmente chiamato “Giornata di lutto nazionale per Sua Maestà la Regina“.

L'ultimo regalo della regina Elisabetta a Camilla Shand

Al momento la bara di Elisabetta II si trova in Westminster Hall, portata lì ieri da Buckingam Palace, e resterà aperta al pubblico per 4 giorni, fino a lunedì 19 settembre, poi sarà spostata per il funerale pubblico a cui parteciperanno i Capi di Stato di tutto il mondo. I rappresentanti di Buckingam Palace hanno fatto sapere ai media che la Russia non è stata invitata.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!