Emma Thompson, nudo integrale a 63 anni: "Guarda il tuo corpo, senza giudicarlo"

Con la sua splendida interpretazione nella pellicola Good Luck To You, Leo Grande, l’attrice si è letteralmente spogliata di abiti e tabù per recitare il suo ruolo che insegna come sia possibile amare il proprio corpo e riscoprire sé stessi e i piaceri del sesso dopo i 60 anni.

Amare il proprio corpo e riscoprire se stessi e i piaceri del sesso dopo i 60 anni è possibile ed Emma Thompson, con la sua splendida interpretazione nella pellicola Good Luck To You, Leo Grande, lo dimostra. L’attrice si è letteralmente spogliata di abiti e tabù per recitare il suo ruolo in questo film.

“Avevo bisogno che Nancy guardasse al proprio corpo senza giudicarlo, né in bene né in male – ha sottolineato Thompson in un’intervista al magazine PeopleE così lei finalmente scopre quel meraviglioso mistero che è stato chiuso dentro di lei per troppo tempo”. L’attrice inoltre ha dichiarato di aver accettato questa parte anche per rielaborare un periodo della sua vita in cui ha avuto lei stessa difficoltà ad accettarsi:

Se potessi parlare alla me stessa giovane le direi di rilassarsi, e di non perdere le proprie energie, il proprio tempo e la propria passione preoccupandosi del proprio corpo. Bisogna solo accettarsi e andare avanti con esso.

Del resto, già nel recente passato Thompson aveva parlato di questo ruolo per lei inedito, come vi raccontiamo in questo articolo.

Nel film, diretto dalla regista Katy Brand, e presentato all’ultimo Sundance Festival, viene raccontata la storia di Nancy Stokes. Rimasta vedova due anni prima, la protagonista decide di incontrare Leo Grande, un sex worker, al quale confida tutte le insoddisfazioni sessuali che ha patito nel matrimonio con un uomo represso, con cui non ha mai potuto esprimersi liberamente, né tantomeno apprezzare il proprio corpo.

Le fotografie che abbattono il tabù del sesso over 70

Grazie alla relazione con Grande, Nancy Stokes (Emma Thompson), si riapproprierà della sua bellezza, della femminilità e di tutti i piaceri che il suo corpo, finalmente amato per quello che è, riuscirà a regalarle, anche dopo i 60 anni.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!