Le ragioni di Evelina Sgarbi, che ha rifiutato il GF Vip, e la rabbia di papà Vittorio

Il critico d'arte avrebbe voluto che la sua ultimogenita accettasse l’invito di Alfonso Signorini di entrare nella Casa di Cinecittà: "Avrebbe guadagnato cifre ragguardevoli senza alcuno sforzo".

È bufera nella famiglia Sgarbi. La figlia minore del critico d’arte, Evelina Sgarbi, pare abbia rifiutato di entrare nel cast del Grande Fratello Vip, al via dal 12 settembre 2022, provocando dei malcontenti nel padre.

Vittori Sgarbi, infatti, avrebbe voluto che la sua ultimogenita accettasse l’invito di Alfonso Signorini di varcare la famosa Porta rossa della Casa di Cinecittà, un’opportunità da non perdere, secondo lui.

In un’intervista a Novella 2000 il sindaco di Sutri ha spiegato il perché la scelta della 22enne è stata del tutto sbagliata per lui:

Evelina ha deciso di non presentarsi al provino contro la mia volontà. Avrebbe guadagnato cifre ragguardevoli senza alcuno sforzo. Per una ragazza della sua età declinare una simile offerta equivale a sputare sul denaro.

Padre e figlia, in seguito a questo litigio si sono anche allontanati per un lungo periodo, in modo da far sbollire la rabbia:

Abbiamo discusso per questa cosa e per qualche mese ci siamo pure persi di vista. Evelina ha ritenuto che un luogo denso di pettegolezzi come la casa del GF Vip non fosse degno di lei. Quindi no, non la vedrete nel programma, per la gioia di chi ipocritamente le riconosce il merito di non essersi lasciata lusingare dall’idea del successo facile.

Giovanni Ciacci al GF Vip 7: "Sono sieropositivo e mi piacerebbe parlarne"

A differenza di quello che avrebbe voluto per Evelina, giovanissima e all’inizio della sua carriera, Vittorio Sgarbi ha voluto dire il perché lui stesso non intende prendere parte a nessun reality, chiarendo di potersi concedere il “Lusso di dire no a format come l’Isola dei Famosi, che si aspetta di vedermi annuire dinanzi ad un cachet di 400 mila euro, anzi 800 mila… Avrei accettato solo per 2 milioni… Non intendo svendere il mio tempo… Ho impegni da sindaco, assessore e deputato…”.

La ventiduenne è nata a Torino e vive a Biella, ed è il frutto di una relazione tra il critico e Barbara Arì, con la quale ebbe una breve storia d’amore. È l’ultima dei tre figli di Vittorio Sgarbi, tutti avuti con tre donne diverse: l’unico maschio si chiama Carlo, mentre la più grande è Alba e ha 23 anni.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!