logo
Stai leggendo: Ewan McGregor sarà il protagonista nel sequel di Shining

Ewan McGregor sarà il protagonista nel sequel di Shining

Nel sequel di Shining, atteso per il 2020, Ewan McGregor vestirà i panni di Danny Torrance da adulto, il celebre "bambino in triciclo".

Il Danny Torrance di Shining, il figlioletto dei due protagonisti in grado di vedere le oscure presenze nell’hotel del film culto anni ’80, tornerà in versione adulta nel sequel. A vestire i suoi panni sarà l’attore scozzese Ewan McGregor, famoso al grande pubblico soprattutto per Trainspotting e per il ruolo del jedi Obi-Wan Kenobi nella trilogie prequel di Guerre Stellari.

Il sequel di Shining, dal titolo Doctor Sleep, è un adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Stephen King, pubblicato in USA nel 2013  e in Italia nel 2014. Come riporta Variety, la scelta dell’attore scozzese è piaciuta anche allo stesso Stephen King. Il prossimo appuntamento con McGregor al cinema è però con il film Ritorno al Bosco dei 100 acri, dove l’attore scozzese interpreta Christopher Robin adulto, che da bambino ispirò al padre-scrittore Alan Alexander Milne le storie sull’orsacchiotto Winnie the Pooh.

Doctor Sleep sarà diretto da Mike Flanagan, regista che si è fatto conoscere su Netflix proprio con un adattamento cinematografico di un altro lavoro di King: Il gioco di Gerald. 

C’è ancora molto ad aspettare: Doctor Sleep arriverà infatti nelle sale dei cinema solo nel gennaio del 2020 e sarà prodotto dalla Warner Bros. Pochi ricordano che il film originale diretto dal “maestro” di cinema Stanley Kubrick e che vedeva Jack Nicholson vestire i panni del protagonista Jack Torrance fu un vero e propri flop al cinema: al box office incassò solamente 44 milioni di dollari negli USA, contro i 19 milioni spesi per la realizzazione.

Come spesso accade, quello che al cinema si rivelò un flop divenne negli anni un vero e proprio cult, una pietra miliare del genere horror.