logo
Stai leggendo: Nuove speranze per il cast di Friends, che potrebbe tornare insieme in tv

Nuove speranze per il cast di Friends, che potrebbe tornare insieme in tv

Nuove indiscrezione accendono le speranze per una reunion.
friends

Friends è stata senza dubbio una delle sitcom statunitensi più amate di sempre (anche in Italia), che ha stregato intere generazioni e che è davvero impossibile non aver visto almeno una volta. Un prodotto televisivo di grande successo, basti guardare i dati Auditel, che però non è stato più riproposto nonostante l’insistenza dei fan. Ma ora le speranze si riaccendono: secondo alcune indiscrezioni raccolte dal The Hollywood Reporter, l’intero cast della serie tv più iconica degli anni ’90 sarebbe in trattativa per tornare in campo.

La notizia ha naturalmente generato grande scalpore tra i tantissimi fan di Friends, anche perché negli ultimi tempi si è tornato a parlare molto della sitcom americana. Lo scorso settembre 2019, infatti, si è celebrato il 25esimo anniversario dalla messa in onda del primo episodio, ricorrenza che tutti gli attori della serie tv hanno festeggiato sui propri profili social, alimentando nuove speranze da parte del pubblico. L’indiscrezione arriva allora al momento giusto: i più informati ritengono che non solo il cast, ma anche i creatori originari dello show David Crane e Marta Kauffman starebbero parlando di un possibile ritorno sul canale Hbo Max.

Per il momento, però, nessuna firma. Il progetto, che non sarebbe stato ancora messo su carta, potrebbe sfumare da un giorno all’altro, anche perché i protagonisti di Friends hanno diversi impegni da onorare. Qualora le trattative dovessero andare a buon fine, anche questo sarebbe un dettaglio da tenere in considerazione: potrebbero quindi volerci anni per rivedere in tv i nostri beniamini, così da permettere alla produzione di portare a casa un lavoro degno di ricordare la sitcom dei bei tempi andati.

Certo, non è questa la prima volta che si parla di un ritorno in scena, per i membri del cast. Nel 2018, a far riaccendere la speranza era stata la Rachel più famosa di tutti i tempi. Jennifer Aniston, che ha sempre creduto in una reunion, aveva più volte rivelato la sua speranza che tutto potesse tornare come prima, che il cast potesse ricompattarsi e che, dunque, lo show potesse ricominciare.

Peccato che nel 2016 il creatore della sitcom aveva dichiarato:

“Non ci sarà mai un film con una reunion di Friends”.

Due anni dopo questa perentoria affermazione, intervistata da Ellen DeGeneres, l’attrice Jennifer Aniston aveva annunciato che tutto poteva ancora succedere:

“Tutto è possibile, Ellen. Tutto! O no? Voglio dire, si è persino sposato George Clooney… allora può succedere veramente di tutto!”.

A InStyle aveva poi aggiunto particolari inediti:

“Prima che lo spettacolo finisse, la gente chiedeva se volessimo tornare insieme. Courteney (Cox, ndr), Lisa (Kudrow, ndr) e io ne abbiamo parlato. Ci fantastico sopra. È stato davvero il miglior lavoro che abbia mai avuto. Non so come sarebbe oggi ma non si sa mai. Così molti spettacoli sono stati riproposti con successo. So che Matt LeBlanc non vuole che gli venga più posta questa domanda ma forse potremmo parlargliene. Se gli diamo un po’ di tempo, io e Lisa potremmo riavviare ‘The Golden Girls’ passando gli ultimi anni insieme sui mobili di vimini”.

A ostacolare la reunion, dunque, sarebbero stati Joey Tribbiani (Matt LeBlanc) e Chandler Bing (Matthew Perry). Quest’ultimo aveva più volte ribadito il suo no. Impossibile replicare il successo che hanno ottenuto negli anni d’oro. Perché rovinare quanto di bello hanno lasciato ai telespettatori di tutto il mondo? Non la pensano così gli altri protagonisti della sitcom che, dunque, sarebbero pronti a registrare le nuove puntate di Friends. Tutto è possibile… i fan verranno accontentati? Lo scopriremo presto.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...