logo
Galleria: La bellezza multietnica dei figli di Brad e Angelina e come sono diventati grandi

La bellezza multietnica dei figli di Brad e Angelina e come sono diventati grandi

La bellezza multietnica dei figli di Brad e Angelina e come sono diventati grandi
Foto 1 di 14
x

Fino a qualche anno fa, la splendida famiglia Pitt-Jolie era su tutte le copertine delle riviste di gossip internazionali: una delle coppie più amate (e più invidiate!) dello showbiz con i loro meravigliosi bambini. Oggi l’attenzione mediatica su di loro è un po’ calata, dopo aver raggiunto il picco durante la fase di divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie. In quel momento gli occhi di tutti erano puntati sulla loro situazione familiare e sui sei ragazzini, in attesa di scoprire dettagliate news su ciò che sarebbe accaduto. E invece gli ex coniugi hanno deciso di non far trapelare troppe informazioni, soprattutto in merito alla custodia dei loro figli. I quali, nel frattempo, sono cresciuti.

Angelina Jolie e il divorzio: "Bisogna piangere sotto la doccia, non davanti ai figli"

Angelina Jolie e il divorzio: "Bisogna piangere sotto la doccia, non davanti ai figli"

A proposito, come sono diventati i sei bellissimi bambini dei Brangelina? Li ricordiamo neonati, in fasce tra le braccia di mamma e papà, e poi ancora dei piccoli monelli tutto pepe, sempre pronti ad accompagnare i loro genitori ad ogni evento importante. Oggi sono (quasi) tutti degli adolescenti, e a vederli quasi non li riconosciamo. L’occasione è arrivata il giorno della prima proiezione di The boy who harnessed the wind, il nuovo film di Angelina Jolie che da venerdì 1° marzo 2019 è disponibile sulla piattaforma Netflix.

La star si è infatti presentata con tutta la ciurma al completo: elegantissimi, i sei figli di Brad e Angelina si sono mostrati tutti insieme per la prima volta dopo tanto tempo. I ragazzi sono infatti soliti accompagnare la mamma o il papà sui red carpet o alle premiere, ma raramente li abbiamo visti insieme. Nelle foto, diffuse su Instagram, ci sono proprio tutti: Maddox, Zahara, Pax, Shiloh, Knox, Vivienne e naturalmente lei, Angelina Jolie, splendida tra i suoi gioielli più preziosi.

Quanto tempo è passato dalla prima volta che abbiamo visto, ancora neonato, il primogenito dei Brangelina… Maddox è infatti nato il 10 marzo 2002, poco dopo la separazione tra Angelina e il suo secondo marito, Billy Bob Thornton. Il bambino, nato in Cambogia l’anno precedente, è stato adottato dall’attrice quando aveva solo 7 mesi. Oggi è un ragazzone di 17 anni, il più grande della brigata. Il 6 luglio 2005 è arrivata anche Zahara, una neonata di 6 mesi proveniente dall’Etiopia. Nella foto la vediamo diventata una bella ragazza di 14 anni.

Il 27 maggio 2006, in Namibia, è nata la prima figlia naturale dei Brangelina, la piccola Shiloh Nouvel. Su di lei il gossip ha avuto molto di cui chiacchierare, in particolare sul suo aspetto androgino e sulle voci per le quali i genitori le avrebbero autorizzato a iniziare le procedure per cambiare sesso – voci categoricamente smentite mesi fa. Oggi Shiloh è una ragazzina di quasi 13 anni, nella foto sorridente accanto al fratello Pax (15 anni). Quest’ultimo ha raggiunto la famiglia Pitt-Jolie il 15 marzo 2007 dal Vietnam, dove è nato nel 2003. Gli ultimi arrivati sono Knox e Vivienne, i gemelli nati il 12 luglio 2008, figli naturali della coppia. Tra qualche mese compiranno 11 anni.

Ecco delle splendide foto che ci riportano all’infanzia dei figli di Brad Pitt e Angelina Jolie.