logo
Galleria: Parliamo del ciclo mestruale di Dakota Johnson. Anzi, ne ha parlato lei

Parliamo del ciclo mestruale di Dakota Johnson. Anzi, ne ha parlato lei

Dakota Johnson affronta il tema - ancora considerato un tabù - del ciclo mestruale, parlando del rapporto che ha con la sua "rovina mensile".

Si discute di mestruazioni, gioia e dolore (e che dolore!) di ogni donna in periodo fertile. Perché sì, avere il ciclo è manifestazione di un corpo che funziona, che è in perfetta salute e in grado di generare la vita, ma è anche una incredibile rottura di scatole. Sbalzi ormonali, crampi addominali da piegarci in due, ore passate con la borsa dell’acqua calda sulla pancia e qualche antidolorifico in corpo, nell’attesa di un miracolo – o anche solamente che i farmaci facciano il loro effetto. Insomma, non è certo tutto rose e fiori. Però fa parte della nostra quotidianità e dobbiamo affrontarlo con serenità.

Eppure, parlare di ciclo mestruale è ancora molto difficile. I tabù che circondano questo argomento sembrano essere incredibilmente ostici da abbattere, tanto che ci siamo inventati decine di nomignoli pur di non utilizzare il termine corretto: mestruazioni. Ci si prova in ogni modo – è notizia dell’ultima ora che finalmente, su Whatsapp, è arrivata l’emoticon che simboleggia il ciclo, una simpatica goccia di sangue – e per fortuna c’è chi dà voce ai disagi femminili che ogni mese ci affliggono. Come Dakota Johnson, la celebre attrice americana divenuta una star per aver interpretato Anastasia Steele nella saga di 50 sfumature.

La Johnson, in un’intervista rilasciata a InStyle, ha affrontato alcuni temi riguardanti la bellezza e la salute della donna. Parlando di mestruazioni, in particolare, ha rivelato di esserne particolarmente disturbata.

“Se devo essere onesta, gli sbalzi ormonali durante il mio ciclo mestruale mi stanno rovinando la vita, ogni mese. È incredibile. È davvero assurdo. Non riesco a capacitarmene. Ogni volta, rimango completamente scandalizzata da quello che succede al mio corpo e al mio cervello. Il mio seno diventa otto volte più grande rispetto alla sua taglia normale. È una cosa traumatica, e succede ogni mese. Proprio non riesco ad abituarmici”.

Con grande serenità, senza mostrarsi imbarazzata dall’argomento, Dakota Johnson ha così discusso di uno dei suoi problemi più intimi. E non solo: l’attrice ha anche toccato un altro tema molto delicato, quello riguardante i metodi anticoncezionali.

“È difficile capire quale sia il tipo di anticoncezionale che faccia al caso tuo, e se possa creare dei problemi di salute. È un tema di cui sto parlando con l’associazione Global Citizen: l’educazione sessuale e riproduttiva. Cosa significa avere il corpo di una donna, e come lo si deve rispettare? Come evitare di imbottirsi di sostanze chimiche per sentirsi meglio? Vorrei davvero capire cosa succede al mio corpo e quali medicine ci metto dentro, e riuscire a gestire le cose in maniera migliore”.

Dakota Johnson è stata molto onesta nel raccontare i suoi problemi legati al ciclo mestruale e alla contraccezione. D’altronde, l’attrice ha sempre prestato molta attenzione nei confronti dei disagi delle donne. Scopriamo qualcosa in più su di lei, in questa gallery.

Parliamo del ciclo mestruale di Dakota Johnson. Anzi, ne ha parlato lei

Parliamo del ciclo mestruale di Dakota Johnson. Anzi, ne ha parlato lei
Foto 1 di 11
x
Rating: 4.8/5. Su un totale di 4 voti.
Attendere prego...