Demi Lovato si dichiara non binary: "Ogni giorno possiamo essere chi vogliamo"

Demi Lovato fa coming out come persona non binaria, e dichiara di volere che da ora in poi vengano usati i pronomi "they/them". "Ogni giorno ci svegliamo, ci viene data un'altra opportunità e la possibilità di essere chi vogliamo e desideriamo essere. Sono felice di dirvi che mi identifico come non binary".

Nel giorno dell’Agender Pride, che celebra le persone che non si riconoscono in un genere specifico, Demi Lovato dichiara su Instagram di essere non binaria, e di voler usare i pronomi “they/them” in riferimento alla propria persona.

Una scelta importante, soprattutto alla luce delle sempre maggiore inclusività che il mondo dei più giovani reclama per quelle categorie generalmente escluse, e che è finalmente considerata anche dai social (basti pensare alla recente introduzione, su Instagram, della possibilità di scegliere fino a quattro pronomi per descrivere se stessi). Per semplicità, nel rispetto quindi della sua scelta, nel prosieguo dell’articolo ci riferiremo a Lovato usando gli asterischi.

Così, l’artista di We Rock, recentemente uscit* con l’ultimo lavoro, Dancing with the Devil… the Art of Starting Over, ha scelto proprio il social per questa dichiarazione.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Demi Lovato (@ddlovato)

Ogni giorno ci svegliamo, ci viene data un’altra opportunità e la possibilità di essere chi vogliamo e desideriamo essere. Ho passato la maggior parte della mia vita a crescere davanti a tutti voi… Avete visto il bene, il male e tutto quello che c’è in mezzo. Non solo la mia vita è stata un viaggio per me stess*, ma anche per quelli dall’altra parte delle telecamere. Oggi è un giorno in cui sono felice di condividere di più della mia vita con tutti voi – sono orgoglios* di farvi sapere che mi identifico come non-binari* e che cambierò ufficialmente i miei pronomi in they/them nel futuro prossimo. Ci sono arrivat* dopo un sacco di terapia e di lavoro auto-riflessivo. Sto ancora imparando ed entrando in me stess*, e non pretendo di essere un espert* o un* portavoce. Condividere questo con voi ora apre un altro livello di vulnerabilità per me. Lo faccio per quelli là fuori che non sono stati in grado di condividere chi sono veramente con i loro cari. Per favore, continuate a vivere nelle vostre verità e sappiate che vi sto mandando tanto amore.

Demi ha lottato molte volte nella sua vita, prima per accettare il proprio corpo, poi cadendo nella spirale di droga e alcol da cui è uscit* solo dopo un lungo e complesso periodo di riabilitazione, durante il quale ha anche rischiato di morire.

"Ho dovuto morire per svegliarmi": Demi Lovato racconta l'overdose

Da sempre vicin* alle tematiche della comunità LGBTQ+, Demi si è prima definit* come bisessuale, poi come pansessuale, prima di prendere consapevolezza del fatto di essere una persona non binaria. La cosa veramente importante, però, è che abbia fatto pace con tutti i suoi demoni, e abbia imparato ad accettarsi indipendentemente da tutto e tutti.

Nella gallery abbiamo riportato alcuni dei post più significativi a tema LGBTQ+ condivisi dall’artista.

Demi Lovato si dichiara non binary: "Ogni giorno possiamo essere chi vogliamo"
Fonte: instagram @ddlovato
Foto 1 di 9
Ingrandisci