Il debutto come modella di Ella Emhoff, figlia del marito di Kamala Harris

Giovane, carina e stilosa, Emma Emhoff, figlia del marito di Kamala Harris, è la it girl che la Casa Bianca stava aspettando.

Alla Casa Bianca non può mai mancare una it girl, e con la presidenza Biden gli USA hanno ritrovato la loro nella figlia di Doug Emhoff, marito della vicepresidente Kamala Harris.

Lei, Ella Emhoff, una cascata di ricci castani che nascondono due grandi occhi verdi schermati dietro occhialoni tondi alla Harry Potter, si è fatta notare durante la giornata dell’insediamento per il cappotto Miu Miu diventato subito tra i più cercati dalle fashioniste, ma anche per la personalità un po’ bohémien e scapigliata; sarà anche per questo, oltre che per le doti estetiche, che piace molto al mondo della moda, tanto che da poco la ventunenne ha fatto il suo debutto in passerella, sfilando per Proenza Schouler alla New York Fashion Week. Lo stesso brand, per intenderci, che ha fatto esordire come modella anche Meadow Walker, figlia dell’attore Paul, morto nel 2013

Non ci è voluto molto perché Ella venisse ingaggiata dalla prestigiosa agenzia statunitense IMG Models, la stessa che vanta, nel proprio carnet, anche top del calibro di Gisele Bündchen, Bella e Gigi Hadid.

Insomma, sembra proprio che Ella sia destinata a raccogliere il testimone di Chelsea Clinton, Jenna Bush, o delle sorelle Malia e Sasha Obama, diventando la ragazza da seguire tra quelle che hanno abitato la White House.

Malia e Natasha Obama, come sono cresciute le ex First Daughters

Sfogliate la gallery per conoscere qualcosa in più di lei.

Il debutto come modella di Ella Emhoff, figlia del marito di Kamala Harris
Fonte: instagram @ellaemhoff
Foto 1 di 9
Ingrandisci