Lego Art, i mattoncini diventano pop e nerd - Roba da Donne

Lego Art: per diventare artisti delle Lego anche da grandi

Lego Art: per diventare artisti delle Lego anche da grandi
Fonte: Lego.com
Foto 1 di 10
Ingrandisci

Chi lo dice che i Lego siano giochi per bambini? Al di là degli interessanti stimoli che i mattoncini offrono a tutte le età, a molti di noi già da tempo non serviva la scusa dei figli per rilassarci con questo passatempo: pensiamo solo ai 40enni e 50enni che si sono accaparrati al volo, fin dalla sua uscita, l’edizione che ritrae il Central Perks di Friends.

Adesso però il gioco si fa decisamente più adulto, non senza strizzare l’occhio al sempre crescente popolo nerd: con Lego Art.

Lego ha infatti dato vita a delle nuove scatole di mattoncini che permettono di ricreare delle immagini tridimensionali e modulari. Si possono incorniciare successivamente e diventare quadretti suggestivi in casa, a testimoniare che non solo ci si è cimentati con Lego Art, ma siamo anche riusciti a completare il progetto.

Come spiega Brand News, sono disponibili 4 diverse linee di prodotti Lego Art: ci sono i mattoncini per ricreare la Marilyn di Andy Warhol, quelli per “costruire” i volti dei quattro Beatles, quelli dedicati ai personaggi di Ironman e quelli sui Sith di Star Wars. In ogni pacco c’è un riquadro con i relativi mattoncini, ma sta a noi decidere quale versione di essi realizzare: per ottenere una struttura modulare con le 4 possibilità di una stessa linea, dovremo però acquistare 4 confezioni di Lego Art.

Legoland sbarca in Italia: dove aprirà il primo parco dedicato ai mattoncini

I kit possono essere acquistate nei negozi, tranne quelli della linea Ironman che si trovano esclusivamente nello store online. In più, aprendo la confezione, c’è un qr code da leggere con il vostro smartphone: vi farà accedere a dei contenuti audio, come narrazioni e musica, legati al prodotto Lego Art che avete acquistato. Per esempio, con Marilyn sono disponibili degli aneddoti su Warhol, con i Sith la colonna sonora di Star Wars. Per rilassarsi meglio, in altre parole.

Sappiamo – ha raccontato la Senior Design Director di Lego Group Louise Elizabeth Bontoft – che le persone adulte sono sempre in cerca di un modo per scrollarsi di dosso lo stress dopo una giornata di lavoro e ci siamo chiesti quale fosse il modo migliore per aiutarli, incoraggiandoli a esplorare le loro passioni preferite in modo creativo. Con questi kit vogliamo ispirare i fan dei film, musica, arte e design a immergersi in un mondo di creatività e arte legato ai loro idoli. Attraverso questa nuova esperienza, crediamo che gli adulti possano rilassarsi, impegnandosi in un’attività di costruzione consapevole e infine creare un’opera d’arte che rifletta la loro personalità.

Sfogliamo insieme la gallery per conoscere meglio Lego Art e le sue tante possibilità.