Il ricordo di Brian e degli altri colleghi di Beverly Hills 90210 per Luke Perry

Il ricordo di Brian e degli altri colleghi di Beverly Hills 90210 per Luke Perry
Fonte: web
Foto 1 di 19
Ingrandisci

L’11 ottobre Luke Perry avrebbe compiuto 54 anni ma, come sappiamo, l’attore è morto il 4 marzo del 2019 al  St. Joseph’s Hospital di Burbank, dove era ricoverato il 27 febbraio in seguito a un ictus. La notizia della sua morte ha ovviamente sconvolto i tantissimi fan di Luke e del suo personaggio più famoso, il ribelle Dylan McKay, ma anche gli appassionati di Riverdale, la serie con cui aveva rilanciato la sua carriera.

Sono passati più di dodici mesi dalla sua scomparsa, e in occasione del suo compleanno i membri del cast di Beverly Hills, che Luke avrebbe dovuto ritrovare per la reunion del 2019, hanno deciso di ricordarlo a modo loro, con dei post Instagram o delle storie, come nel caso di Shannen Doherty.

Luke ha lasciato la compagna Wendy Madison Bauer, i due figli, Jack di 23 anni e Sophie di 20, nati dal matrimonio con l’attrice Rachel Sharp, sposata nel 1993 e dalla quale aveva divorziato nel 2003. La notizia del malore che lo ha colpito, a febbraio, era arrivata come una doccia gelata, proprio mentre gli altri membri del cast postavano sui rispettivi profili social le prime immagini del nuovo Beverly Hills 90210.

Impegnato sul set di Riverdale, in suo onore i produttori della serie hanno deciso di far morire anche il suo personaggio, Fred Andrews.

La morte di Luke Perry in Riverdale: ora anche Fred Andrews è morto

Nella gallery, oltre a ripercorrere vita e carriera di Luke, fino alla tragica morte, abbiamo condiviso i post pubblicati dai colleghi in onore del cinquantaquattresimo compleanno dell’attore.

 

Articolo originale pubblicato il 4 Marzo 2019