logo
Galleria: L’altra faccia degli spogliarelli maschili: lo show dal vivo di Magic Mike sbarca a Londra

L’altra faccia degli spogliarelli maschili: lo show dal vivo di Magic Mike sbarca a Londra

Lo show di striptease maschile più famoso al mondo arriva a Londra, per una serie di eventi live. Stiamo parlando di Magic Mike, con Channing Tatum e i suoi uomini, che sono già saltati sul primo aereo per preparare lo spettacolo.

Magic Mike debutta anche in Europa, con una serie di spettacoli live che sicuramente saranno presi d’assalto da tutti coloro che hanno amato il film. Lo show arriva a Londra, presso l’Hippodrome Casino (nelle vicinanze di Piccadilly Circus). A partire dal 10 novembre 2018, per un anno intero i ragazzi di Magic Mike porteranno i loro muscoli e le loro coreografie su un palco d’eccezione. Il primo trailer dello show è già online, e non si può certo dire che non abbia stuzzicato la curiosità del pubblico.

Il trailer molto ironico mostra Channing Tatum alle prese con l’addestramento dei suoi ragazzi: per esibirsi a Londra, dovranno infatti acquisire un atteggiamento british che richiede tanto esercizio. Tra la scelta dell’abbigliamento e la necessità di allenarsi a servire il tè delle cinque con grazia e armonia, gli stripper sono impegnati in un lavoro davvero incessante. Cosa riusciranno a combinare sul palco dell’Hippodrome Casino?

Il primo spettacolo è atteso con ansia: riuscirà a replicare il successo ottenuto a Las Vegas, dove per la prima volta ha debuttato il Magic Mike Live? I presupposti ci sono tutti. Pettorali in bella vista non mancano, come abbiamo potuto osservare dal trailer diffuso nelle ultime ore. Sicuramente le esibizioni degli stripper assoldati per lo show londinese non deluderà le aspettative. Proprio come già accaduto per il film – e naturalmente per il suo sequel, Magic Mike XXL.

Questo perché dietro lo striptease c’è molto di più. Indubbiamente lo sfoggio di addominali scolpiti nel marmo non ha lasciato indifferente il pubblico femminile, ma sotto si cela qualcosa di più sottile. Basti pensare al primo film di Magic Mike, che ha mostrato al mondo la magia dello spogliarello maschile. Il bisogno di sbarcare il lunario ha portato il protagonista a fare del suo corpo una miniera d’oro – un ruolo che solitamente vediamo declinato al femminile.

Ma è facile scendere in una spirale autodistruttiva: la necessità di avere sempre di più, il desiderio di sentirsi al top, costantemente al centro dell’attenzione, fino ad arrivare alle droghe e ai party all-night-long. È proprio Magic Mike che alla fine si rende conto di non poter sopportare una vita del genere per molto tempo, e decide di abbandonare tutto. Il mondo dello strip non lo piange però a lungo: via Mike, avanti un altro. È lo spettacolo, baby.

D’altronde, Magic Mike trae spunto dalla storia vera di Channing Tatum, che in gioventù si è dedicato allo strip tease per guadagnare qualche soldo. La sua stessa esperienza ha avuto vita breve: alla prima possibilità di imboccare una strada diversa, l’attore non se lo è fatto ripetere due volte. Insomma, non si tratta solo di addominali e movenze sensuali. Se si riesce a guardare oltre c’è molto di più, per esempio sapevate che il film si è battuto anche per i diritti della comunità LBGTQ? La stessa Warner Bros ha infatti acquistato un carro dedicato a Magic Mike che ha sfilato durante il gay pride di West Hollywood e ad altri eventi per l’orgoglio gay di New York e San Francisco.

Sfogliate la  gallery per conoscete altre curiosità su Magic Mike.

L’altra faccia degli spogliarelli maschili: lo show dal vivo di Magic Mike sbarca a Londra

L’altra faccia degli spogliarelli maschili: lo show dal vivo di Magic Mike sbarca a Londra
Foto 1 di 6
x
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...