'Meghan Markle' diventa voce del verbo 'to meghan markle': ecco come si usa - Roba da Donne

Meghan Markle si è resa artefice di una vera e propria rivoluzione da quando, con il marito Harry, ha deciso di rinunciare allo status di reale (e anche ai fondi pubblici) per provare a vivere una vita più “normale”, lontana dalle etichette e dai protocolli di Buckingham Palace.

Ma lo stravolgimento di cui parliamo non riguarda solo l’incredibile susseguirsi di voci, indiscrezioni, congetture e pareri piovuti dopo la decisione dei Duchi di Sussex, quando praticamente chiunque, nel mondo, si è sentito legittimato a giudicare le loro scelte o si è improvvisato esperto degli affari di Corte. Meghan è anche “responsabile” (inconsapevole) della creazione di due neologismi: dopo Megxit, che chiaramente riecheggia il glossario politico e la questione Brexit, qualcuno ha infatti pensato di usare il suo nome addirittura come un verbo.

Meghan e Harry aprono una casa di produzione: c'è un accordo con Netflix

To Meghan Markle diventerebbe quindi il modo per indicare chi sceglie di “Valorizzare se stesso e la propria salute mentale lasciando un luogo, una situazione o un ambiente in cui la propria autenticità non è voluta o non si è considerati i benvenuti”. Ad avere l’idea di rendere l’atto di ribellione della Duchessa un verbo è stato un utente di Twitter, Ryan Carter, evidentemente ammirato dalla decisione.

Non è ancora stato inserito nei dizionari, naturalmente, ma più d’uno ha fatto sapere di approvare una sua eventuale introduzione, e anzi c’è chi già ha iniziato a usarlo nel linguaggio comune, nelle più disparate occasioni.

Certo è curioso notare come, nella situazione di Harry e Meghan, anche gli ironici termini usati per descriverla abbiano coinvolto sempre l’ex attrice di Suits: nessuno, ad esempio, ha pensato a chiamare la loro uscita dalla Royal Family la “Harryxit“. Come se, più o meno implicitamente, ci fosse una certa concordia nel ritenere che la “mente” dietro tutto questo sia lei.

Allo stesso modo, non è sorprendente sapere che to Meghan Markle sia già usato anche con accezione negativa dai detrattori della Duchessa, da chi la ritiene un’arrampicatrice sociale e opportunista, che si è allontanata da una situazione dopo averla sfruttata.

Siete curiosi di scoprire tutte le occasioni in cui potreste usare il nuovo verbo ispirato a Meghan? Sfogliate la gallery.

"Meghan Markle" diventa voce del verbo "to meghan markle": ecco come si usa
Fonte: web
Foto 1 di 6
Ingrandisci