logo
Galleria: La foto e le parole con cui Meghan Markle ha celebrato la sua prima Festa della Mamma

La foto e le parole con cui Meghan Markle ha celebrato la sua prima Festa della Mamma

La foto e le parole con cui Meghan Markle ha celebrato la sua prima Festa della Mamma
Foto 1 di 16
x

Due piedini sorretti dalla mano amorevole della mamma.

Così Meghan Markle ha festeggiato il 12 maggio la sua prima festa della mamma, con un post dolcissimo in cui dedica parole bellissime alla maternità.

Rendo omaggio a tutte le madri di oggi – passate, presenti, alle future mamme e a quelle perdute ma ricordate per sempre.

Onoro e celebro ognuna di voi.

Oggi è la festa della mamma negli Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa, Kenya, Giappone e in diversi paesi in tutta Europa.

Questa è la prima festa della mamma per la duchessa del Sussex.

Nel post viene citata anche una poesia di Nayyirah Waheed, Lands:

Mia mamma è

il mio primo paese.

Il primo posto in cui ho vissuto.

Meghan Markle è diventata mamma del piccolo Archie Harrison Mountbatten-Windsor il 6 maggio alle 5:26, con parto naturale all’ospedale privato Portland Alamy. Niente parto a Frogmore Cottage per l’ex attrice, che è comunque rientrata col marito e mamma Doria Ragland alla sua residenza subito dopo aver dato alla luce il primogenito.

Presentato alla Regina, come da tradizione, nel comunicato diffuso poco dopo la nascita dal profilo social della Royal Family, si è appreso che, oltre ad aver informato “il duca di Edimburgo, il principe di Galles, la duchessa di Cornovaglia, il duca e la duchessa di Cambridge” la coppia ha voluto esplicitamente far sapere di aver coinvolto nella notizia anche “Lady Jane Fellowes, Lady Sarah McCorquodale ed Earl Spencer“, ovvero le sorelle e il fratello di Diana. Il modo di Harry di ringraziare e ricordare un’altra mamma, la sua, Lady Diana.

Meghan si gode quindi questi primi giorni nella sua nuova esperienza di mamma, dimenticando come sempre le polemiche che, anche in questa occasione, su di lei sembrano non accennare a placarsi: pare infatti che l’ex interprete di Suits, contravvenendo ancora una volta al protocollo reale,  abbia chiesto di invitare all’incontro con la stampa presso il Castello di Windsor anche un’emittente statunitense, presumibilmente la CBS attraverso la conduttrice Gayle King, sua amica. La motivazione ufficiale è rispettare il grande rilievo internazionale della notizia, ma c’è chi non manca di sottolineare che in questo modo la Duchessa tenti di “avvantaggiare” gli amici statunitensi, che così facendo potrebbero seguire l’incontro grazie allo show di King, This Morning, all’ora della colazione degli americani. La decisione però non è vista di buon occhio da molti, dato che includere emittenti statunitensi ed escludere quelle dei Paesi del Commonwealth, come Australia, Canada e Nuova Zelanda, potrebbe urtare la sensibilità di tali paesi, in cui la Regina è ancora il capo di stato.

Un’altra polemica sembra poter nascere per l’ipotesi che il bambino possa prendere la cittadinanza statunitense, dato che Meghan ha avviato il processo per diventare cittadina britannica senza rinunciare, almeno per ora, al passaporto Usa. Ciò avrebbe implicazioni fiscali notevoli, dato che tutti i cittadini statunitensi sono tenuti, per legge, a dichiarare i redditi provenienti da ogni fonte, anche fuori dai confini nazionali, e pertanto il fisco americano sarebbe legittimato a indagare i conti dei Duchi e della Royal Family, eventualità che, naturalmente, a corte non gradiscono.

Che Meghan sia decisamente controcorrente rispetto all’etichetta di famiglia lo si era ampiamente capito ed è stato confermato anche quando, dopo il parto, lei ed Harry hanno preferito prendersi del tempo rinunciando alla tradizionale foto sui gradini dell’ospedale, con il solo Duca uscito per rilasciare, emozionatissimo, una dichiarazione.

In gallery vi mostriamo le prime immagini del Royal Baby e ripercorriamo la gravidanza di Meghan.