logo
Galleria: Stefania Sandrelli, la confessione choc: “Violentata e presa a botte da ragazza”

Stefania Sandrelli, la confessione choc: "Violentata e presa a botte da ragazza"

Durante la puntata del 6 aprile di Cyrano: L'amore fa miracoli, condotto da Massimo Gramellini e Ambra Angiolini, Stefania Sandrelli ha rivelato di essere stata vittima di violenza da ragazza. "Era il fidanzato di un'amica, presi un sacco di botte".

Stefania Sandrelli lancia la bomba che non ti aspetti nel salotto di Cyrano: L’amore fa miracoli, programma condotto da Massimo Gramellini e Ambra Angiolini il onda su Rai 3. “Ho subito una violenza in gioventù”.

L’attrice, fresca vincitrice del premio David di Donatello alla carriera, dopo averne vinti 3 da aggiungere a 6  Nastri d’argento, ha rivelato nel corso della trasmissione andata in onda il 6 aprile di essere stata vittima di una violenza, subita da parte del fidanzato di un’amica.

Nel corso della puntata, dedicata al tema “Orgoglio e Pregiudizio” (ospiti anche la scrittrice Simonetta Agnello Hornby, Luna Vincenti, moglie di Michele Placido, e il regista Sebastiano Riso, picchiato per i temi presentati nel controverso film “Una Famiglia”, da lui diretto) la Sandrelli ha ripercorso quei drammatici momenti di cui ha trovato il coraggio di parlare solo recentemente, anche al compagno, Giovanni Soldati.

Nella mia vita ho subito una sola violenza e accadde fuori dall’ambito professionale – spiega l’attrice toscana, chiarendo di essere estranea allo scandalo di abusi e molestie nel mondo del cinema venuto allo scoperto dopo lo scoppio dell’affaire Weinstein – Era il fidanzato di una mia carissima amica, Gigliola. Dopo una giornata al mare con gli amici, a Ostia, mi ritrovai inaspettatamente sola con lui, che avrebbe dovuto riaccompagnarmi a casa in macchina. Gli altri si erano già avviati con Gigliola su un’altra auto. Capii che voleva fare l’amore con me. Mi colse di sorpresa, non me l’aspettavo proprio.

Lei si rifiutò di cedere alle avances del ragazzo, ma, ammette, “Presi un sacco di botte, ma non lo denunciai. E non solo perché era il fidanzato di Gigliola, in realtà allora il pensiero non mi sfiorò“.

E anche se dice che l’amica lasciò il fidanzato dopo quell’episodio, Stefania confessa che “Non aver detto nulla mi pesa sulla coscienza“.

Forse per questo, seppur a distanza di così tanti anni, ha deciso di parlare di quella bruttissima esperienza. In fondo, ed è importante ribadirlo, non è mai troppo tardi per certe cose.

Il racconto di quel ricordo doloroso è riportato nella nostra gallery, in cui ripercorriamo anche alcuni momenti importanti della vita dell’attrice viareggina, fatta di amori intensi, appassionati, e di una carriera davvero meravigliosa.

Stefania Sandrelli, la confessione choc: “Violentata e presa a botte da ragazza”

Stefania Sandrelli, la confessione choc: "Violentata e presa a botte da ragazza"
Foto 1 di 9
x