logo
Stai leggendo: Gordon Ramsay diventa vegano: la svolta dopo anni di battaglie contro i veg

Gordon Ramsay diventa vegano: la svolta dopo anni di battaglie contro i veg

Gordon Ramsay ha detto di essere intenzionato a diventare vegano: un annuncio che ha fatto direttamente sui social, su Twitter, con delle parole che hanno lasciato tutti a bocca aperta.
Gordon Ramsay

Di Gordon Ramsay tutti ricorderanno le sue provocatorie dichiarazioni sui vegani, sulle loro abitudini culinarie, sulla loro filosofia di vita e dunque sulla loro scelta di non mangiare carne. Ebbene, Gordon è stato senza dubbio un grande amante della carne: la star 51enne di “Hell’s Kitchen” non ha mai nascosto di non amare particolarmente i vegani e nemmeno l’ex Beatles, Paul McCartney, era riuscito a fargli cambiare idea. Ramsay sembrava essere convinto, ribadendo la sua “allergia ai vegani”. 

Ora, a quanto pare, la svolta: non è chiaro se si tratti di una provocazione o se Gordon Ramsay abbia avuto un’illuminazione. Ha detto infatti di essere intenzionato a diventare vegano: un annuncio che ha fatto direttamente sui social, su Twitter, con delle parole che hanno lasciato tutti a bocca aperta.

Voglio dare un’opportunità alla dieta vegana – ha scritto lo chef – sì, ragazzi, avete capito bene!

Tutto ci si poteva aspettare tranne che Gordon potesse diventare vegano o che addirittura potesse soltanto provare ad avvicinarsi al mondo vegano. Lui che non ha mai teso la mano ai non amanti della carne.

Il tweet è accompagnato dalla foto di una pizza 100% vegana che arriva dal suo “Gordon Ramsay Street Pizza”, inaugurato da pochissimo a Londra. Questa pizza, che ha già fatto il giro del web, è composta di melanzane, pinoli tostati, pesto di aglio selvatico e pomodoro. A svelarne gli ingredienti è l’Independent secondo cui, dunque, non ci sarebbe alcun tipo di carne. Una novità, una rivoluzione per Gordon Ramsay.

In due occasioni – come scrive Wikipedia – Ramsay ha servito carne a clienti vegetariani nascondendone la presenza nella ricetta. Si è attirato le ire delle associazioni animaliste e dei vegetariani e in un caso l’associazione per i diritti degli animali PETA ha rovesciato una tonnellata di letame di cavallo all’esterno del ristorante di Ramsay al centro di Londra.

Proprio la PETA si è dimostrata però molto contenta della svolta clamorosa dello chef, come testimoniato in un tweet.

E anche se c’è qualcuno che dubita della notizia e persino chi dice a Ramsay “Mi hai spezzato il cuore”, certamente il suo ristorante è pronto ad ospitare anche vegani.

Che ne pensate, sarà solo una scelta di marketing, o il vecchio Gordon ci ha davvero ripensato?