logo
Stai leggendo: Il Gladiatore Live al Colosseo, e ci sarà anche Russell Crowe

Il Gladiatore Live al Colosseo, e ci sarà anche Russell Crowe

Il film kolossal Il Gladiatore torna al Colosseo il 6 giugno, accompagnato dall'Orchestra Italiana del cinema e del CineConcerts. Ospite Russell Crowe, e forse pure Francesco Totti.

Il film kolossal Il Gladiatore torna al Colosseo il 6 giugno, accompagnato dall’Orchestra Italiana del cinema e del CineConcerts. Il film premiato cono cinque Oscar nel 2000 sarà quindi proiettato all’interno del popolare monumento romano con colonna sonora ovviamente eseguita dall’orchestra in sincrono con i dialoghi, ma non solo: ci sarà anche l’attore Russell Crowe in carne ed ossa, il Massimo Decimo Meridio protagonista della pellicola di Ridley Scott.

L’attore sarà un semplice ospite e non prenderà parte allo spettacolo in modo attivo, spettacolo che avrà due repliche al Circo Massimo: l’8 giugno e il 9 giugno. 

Questa città ha bisogno di riconquistare una luce importante – dice il presidente dell’Orchestra Marco Patrignani – Riporteremo Il Gladiatore nel suo luogo naturale e racconteremo un periodo storico come l’Impero romano, che è alle fondamenta del mondo intero. Sono entrato in contatto con Russell Crowe pochi giorni fa – aggiunge – Dopo tre anni che lo cerco, ora è lui che cerca me. È un artista molto impegnato, ma ha espresso la sua volontà di esserci, al Colosseo e al Circo Massimo. Per scaramanzia non dico al 100%, ma la sua presenza è confermata al 99%.

A dirigere l’orchestra e coro composti da 200 elementi ci sarà il maestro Justin Freer, insieme alla cantante Lisa Gerrard e il compositore Hans Zimmer. Come riporta l’Ansa Cultura, una parte degli introiti saranno devoluti alla Campagna Rotary “End Polio Now”, programma trentennale per l’eradicazione della poliomielite sostenuta insieme alla Fondazione Bill & Melinda Gates, Organizzazione Mondiale della Sanità e Unicef.

Lo spettacolo servirà anche a finanziare un nuovo ascensore per disabili all’interno del Colosseo, che collegherà il primo e il terzo livello che costerà 200 mila euro e realizzazione prevista entro il giugno 2019.

Ma oltre a Russell Crowe al Colosseo è stato invitato un altro gladiatore, o meglio re: Francesco Totti. I biglietti – circa 300/350 sono i posti previsti – hanno un costo che va dai 1.500 a 3000 euro per le prime file.  Decisamente più accessibili le due serate al Circo Massimo, dove ci potranno essere fino a 6 mila persone, 250 e 50 euro rispettivamente nel settore Arcieri e Imperatori Vip Experience.