logo
Stai leggendo: Il lavoro dei sogni esiste: Nutella cerca 90 assaggiatori!

Il lavoro dei sogni esiste: Nutella cerca 90 assaggiatori!

Nutella cerca 60 aspiranti assaggiatori per la sua famosissima crema alle nocciole. Che aspettate a inviare il vostro curriculum?

No, non è uno scherzo e no, non avete letto male: Nutella sta cercando 90 assaggiatori per la sua mitica crema alle nocciole.

L’annuncio di lavoro è serio, serissimo, pubblicato dalla Openjobmetis per conto della Soremartec Italia srl, ovvero la società di ricerca e sviluppo della Ferrero. La figura professionale in gergo si chiama “giudice sensoriale”, ma, tradotto in parole povere, è in pratica l’assaggiatore di Nutella. Ruolo non nuovo all’interno dell’azienda piemontese, in realtà, solo che stavolta la Ferrero ha deciso di non affidare il lieto compito ai dipendenti interni, preferendo testare i prodotti sui non addetti ai lavori, quindi a degli esterni: l’annuncio, infatti, spiega chiaramente che gli aspiranti “giudici” non devono essere in possesso di alcun qualifica o competenza. Il profilo che si ricerca, dunque, è quello di un semplice consumatore, meglio ancora se a digiuno di informazioni su aspetti nutrizionali o organolettici.

Fonte: openjobmetis

Il colosso dolciario di Alba è alla ricerca di 90 assaggiatori per testare i semilavorati e le materie prime, a partire da vari tipi di cacao e granella di nocciole, indispensabili per produrre i dolci più famosi del marchio piemontese. L’impegno, come spiega l’annuncio pubblicato, è part time, di due giorni alla settimana. La sede di lavoro è ad Alba. L’esperienza richiesta? Assolutamente nessuna.

I fortunati prescelti dovranno frequentare un corso di formazione della durata di tre mesi, che partirà il prossimo 30 settembre, al fine di “addomesticare” gusto e olfatto. Dopodiché ci sarà una prima fase di scrematura, dove da 60 si passerà a 40 aspiranti assaggiatori, a loro volta suddivisi in due “panel” da 20. Naturalmente dal corso i nuovi “giudici sensoriali”apprenderanno anche i termini giusti per descrivere ogni sensazione in arrivo dalle loro papille gustative.

L’unica cosa richiesta? L’assenza di allergie e una buona dimestichezza con il computer.

Insomma, sembra proprio che il lavoro dei sogni esista… Che aspettate a mandare il curriculum?

 

Rating: 3.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...