logo
Stai leggendo: La vacanza dei tuoi sogni, giro del mondo in 245 giorni

La vacanza dei tuoi sogni, giro del mondo in 245 giorni

La nave potrà accogliere 930 passeggeri, un numero contenuto che potrà beneficiare del lusso della Viking Sun, lunga 228 metri e di proprietà norvegese. Il costo è di 67mila sterline a persona.
viking sun

È la vacanza dei sogni, quella che tutti sperano di poter fare dopo un anno di duro lavoro. Ma è anche una vacanza molto costosa che in pochi possono permettersi. Parliamo del giro del mondo in 245 giorni che parte da Greenwich, distretto di Londra, sulle sponde del fiume Tamigi, e che tocca la bellezza di 59 paesi in tutti i continenti, tranne l’Antartide. Si tratta di una crociera di lusso che vi farà visitare 113 porti e che, stando a quanto si legge sul sito ufficiale e anche sul Corriere.it, partirà ad agosto 2019 da Londra per poi tornare a maggio 2020. Potrà accogliere 930 passeggeri, un numero contenuto che beneficerà del lusso di questa nave, la Viking Sun, lunga 228 metri e di proprietà norvegese. La prima tappa è prevista in Irlanda, poi in Norvegia prima di attraversare l’Atlantico verso la Groenlandia.

Lingue, culture e soprattutto temperature differenti. Una crociera esclusiva che, infatti, costa 67mila sterline a testa. Ma l’altro limite è la durata del viaggio: 245 giorni. Se avete la possibilità economica e soprattutto se riuscite a staccare dal lavoro per quasi un anno, questa è certamente la vostra occasione. Altrimenti, meglio lasciar perdere e “viaggiare” solo con la propria mente. Il prezzo della crociera, comunque, comprende tutto, dal soggiorno a bordo ai pasti ma anche le lezioni di storia, arte e persino i corsi di cucina. C’è anche la piscina e il centro termale che include una grotta dove cadono fiocchi di neve veri.

La tariffa più economica è quella di 66mila sterline mentre la suite, la cabina più grande, che è stata già prenotata, costava la bellezza di 194mila sterline a persona. Insomma la coppia ha pagato 388mila sterline.

Viking Sun toccherà le coste occidentali della Spagna e del Portogallo ma anche l’Islanda, la Groenlandia e il Canada per poi proseguire negli Stati Uniti, nei Caraibi. A seguire la Nuova Zelanda, l’Australia, l’Indonesia, Malesia, Filippine, Vietnam, Cina, Cambogia, Thailandia, Singapore, Sri Lanka, India, Oman, Giordania ed Egitto. Effetturà soste in Italia, Malta, Algeria e Spagna  per poi puntare verso l’Atlantico prima di raggiungere il Regno Unito.