Dal 30 agosto 2021 Instagram cambia musica, o meglio cambia swipe up. Questa popolare funzione, per la condivisione e il reindirizzamento verso altri siti, sarà sostituita dai link sticker. Ma perché verrà sostituito lo swipe up? L’obiettivo sembra essere quello di semplificare la creazione delle storie e dare più controllo creativo ad aziende e creator. Ma come?

Iniziamo dicendo che swipe-up significa scorrere con il dito dal basso verso l’alto, termine famoso per lo più dalle persone che utilizzano la piattaforma. Su Instagram infatti è una funzione molto utile perché permette di inserire dei link nelle foto o nei video che vengono condivisi. Dai link consigliati in questo modo si accede direttamente ad altri siti web. Lo swipe veniva posizionato di default a fondo immagine, mentre ora con il link sticker si potrà inserire dove meglio si crede.

Instagram introduce i pronomi in bio per esprimere la propria identità di genere

La nuova modalità, inoltre, consentirà di passare da uno stile all’altro e si potrà ridimensionare per posizionarlo meglio nella storia. I follower saranno in grado di interagire e rispondere ai post in cui è allegato l’adesivo, proprio come in qualsiasi altra storia. Finora, quel tipo di feedback non era possibile laddove c’era il link swipe up. Il passaggio allo sticker è uno degli step che la direzione creativa di Instagram sta compiendo per ampliare le modalità di condivisione di link.

I test su questo adesivo sono iniziati a giugno 2021 e hanno coinvolto sia gli utenti con meno di 10mila follower sia quelli con un seguito più ampio: infatti, per accedere alla funzione swipe, che permette la condivisione dei link, è necessario avere un account business aziendale e una cospicua fanbase. Il nuovo link sticker si unirà ad altri già disponibili nell’app, inclusi adesivi per donazioni, musica e sondaggio. Secondo alcuni rumors, inoltre, le storie inizieranno a scorrersi in verticale e non più in orizzontale.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!