Jennifer Lawrence: "Non faccio sesso da molto tempo, temo le malattie"

Oggi Jennifer Lawrence è single: l'ultima relazione è stata col regista Darren Aronofsky che l'ha diretta nel film "Mother!" ma risale a novembre 2017. E sembra che da allora l'attrice non si sia concessa a nessuno, per paura delle malattie.

Jennifer Lawrence è una donna molto attenta alla sua salute, che non si è mai concessa per una sola notte e che teme la trasmissione di malattie sessuali con partner occasionali. Ha solo 27 anni ma, in un’intervista al “Sun”, ha mostrato tutta la sua schiettezza nel parlare di sesso. Senza peli sulla lingua. Ossessionata dai germi e dalle malattie, non ama le avventure di una notte. Queste le sue parole nel corso di un’intervista che ha richiamato l’attenzione dei media di tutto il mondo:

Parlo sempre come se facessi continuamente sesso ma la verità è che, se mi guardo indietro, le mie esperienze sessuali sono sempre state solo con i miei  fidanzati.

Poi ha spiegato il motivo:

Ho la fobia dei germi, il sesso in questo senso è pericoloso. Se arrivo ad avere un rapporto sessuale in cui è possibile contrarre una qualsiasi malattia sessualmente trasmissibile, vuol dire che i medici sono già stati coinvolti.

La risposta di Jennifer Lawrence a chi la critica per l'abito scollato è da applausi

Oggi Jennifer Lawrence, attrice classe 1990, sembrerebbe essere single. L’ultima relazione è stata con il regista Darren Aronofsky che l’ha diretta nel film Mother! ma risale a novembre 2017. I due, secondo i beninformati, sarebbe stati insieme per un anno. Prima, però, è stata legata sentimentalmente con Chris Martin e Nicholas Hoult. Stando così le cose, dunque, la sua vita sessuale sarebbe del tutto ferma, stando alle sue parole:

Non ho una relazione e ciò vuol dire che non faccio sesso da molto tempo. Mi piacerebbe stare con qualcuno, ma è molto dura là fuori.

La Lawrence, che la rivista “Rolling Stone” ha definito come “la più talentosa giovane attrice di tutta l’America”, nel 2013 ha cominciato un sodalizio artistico col regista David O. Russell, che l’ha diretta in Il lato positivo – Silver Linings Playbook per il quale ha vinto il Golden Globe, uno SAG Award e persino un Oscar come Miglior attrice.

Articolo originale pubblicato il 12 Marzo 2018

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!